La legge sulla concorrenza del 2017 impone sconti "significativi" per i premi delle polizze RC auto che prevedano l’installazione sulla propria auto di una scatola nera. Ma nei fatti, è proprio così? E a quanto ammontano, in soldoni, questi "sconti significativi"? Per scoprirlo, abbiamo visitato in incognito le agenzie di quattro grandi città italiane, Milano, Roma, Napoli e Bari, utilizzando due diversi profili di cliente (con differenti classi di merito) e altrettante vetture da assicurare. In ogni agenzia, abbiamo chiesto di redigere due preventivi per la polizza RC, con e senza la presenza della scatola nera sulla nostra vettura. I risultati del confronto, che ha interessato cinque delle principali compagnie attive nel nostro Paese, sono stati sorprendenti, ma hanno anche fotografato un’Italia con differenze territoriali ancora una volta marcate e tariffe, alcune volte, stratosferiche. L'inchiesta completa è su Quattroruote di febbraio.