Eventi

Quattroruote di marzo
Consumi, da questo mese le nostre Prove indicano anche il costo per 100 km

Quattroruote di marzo
Consumi, da questo mese le nostre Prove indicano anche il costo per 100 km
Chiudi

Dal numero di marzo, ai numerosi dati già presenti nelle prove su strada di Quattroruote, se ne aggiunge uno nuovo: il costo del combustibile (o dell’energia, per le elettriche) necessario per percorrere 100 chilometri. Tale valore è un indicatore reale del costo di esercizio di una vettura, perché è calcolato in base ai consumi rilevati nelle nostre prove, che, lo ricordiamo, seguono una metodologia perfettamente ripetibile, che riproduce lo stile di guida di un automobilista medio nel traffico cittadino, sulle statali o nella marcia in autostrada alla velocità consentita dal Codice.

2020-pagina-numero-001

Facilita il confronto ma non è l'unico parametro. Inoltre, i prezzi dei combustibili sono quelli comunicati di mese in mese dal ministero dello Sviluppo economico, mentre quello dell’energia elettrica è quello medio alle colonnine di ricarica pubblica. Con il costo del combustibile per 100 chilometri si possono confrontare rapidamente le spese quotidiane d’uso di vetture con soluzioni tecniche diverse, fermo restando che una corretta valutazione della convenienza economica di un’automobile rispetto a un’altra comporta l’analisi di molti altri fattori, come il prezzo d’acquisto e il valore residuo alla rivendita, la presenza di eventuali incentivi ed esenzioni, il costo dell’assicurazione e della manutenzione periodica.

COMMENTI

  • Un po' povera come informazione, il costo di esercizio è ben altro: se la Tesla ripropone le ricariche gratis cosa ci mettono, zero?
  • Bèh, dato che ci siamo, per rimanere in tema, dato che l'Italia è per lo più in terreno di montagna o collina, perché non introdurre un ciclo di prova "montano"?! I consumi reali non coincidono in alcun modo a quelli delle medesime vetture provate strumentalmente.
  • E` molto più importante, per me che acquisto e leggo la rivista da quando ero piccolo, che venga ripristinata la prova di consumo a velocità costanti per le ibride, anche se ciò è difficile da realizzare. Anche perché non è normale scrivere che la Prius III faccia 13 al litro in autostrada rispettando il limite di velocità .. (quando a velocità costante 130 fu rilevato oltre 15)
     Leggi le risposte