Eventi

Milano Monza Motor Show
Si lavora per confermare lo svolgimento dal 18 al 21 giugno

Milano Monza Motor Show
Si lavora per confermare lo svolgimento dal 18 al 21 giugno
Chiudi

Nell'incertezza dettata dall'evolversi dell'epidemia di coronavirus, il Milano Monza Open-Air Motor Show punta a confermare per il periodo da 18 al 21 giugno le date di svolgimento del Salone dell'auto all'aperto diviso tra il capoluogo lombardo e la sede del GP d'Italia. Tuttavia, fanno sapere gli organizzatori, una decisione definitiva verrà presa e comunicata solo il prossimo 15 maggio: in alternativa, l'evento verrà posticipato nella seconda metà dell'anno.

Allo studio una formula semplificata. L'obiettivo, comunque, è di realizzare la manifestazione nei tempi previsti. Anche per questo, lo staff del Milano Monza Motor Show, le Case partecipanti e i partner hanno semplificato il format, consentendo alla macchina organizzativa di allestire il "MiMo" in un mese, garantendo comunque le adeguate misure di sicurezza che saranno previste a livello nazionale. "Se ci saranno le condizioni", precisano gli organizzatori in una nota, "l'evento si svolgerà dal 18 al 21 giugno, altrimenti opteremo per un rinvio all'autunno".

2020-milano-monza-motor-show-002

Da aprile una campagna di comunicazione. Il programma originale prevede per il 17 giugno la cosiddetta “president parade” tra il Castello Sforzesco e piazza del Duomo di Milano, con la sfilata di anteprime mondiali e nazionali guidate da importanti esponenti delle case automobilistiche. Il 18 giugno, invece, dovrebbe iniziare l'evento vero e proprio, con l'apertura dei cancelli dell'autodromo di Monza che daranno accesso all'area espositiva, con gli stand dei vari brand, le aree riservate ai test drive, esposizioni di supercar, hypercar e prototipi, di auto classiche e altro. Tutto questo mentre a Milano, negli stessi giorni, è in programma un focus sulle auto elettriche e sulle tematiche legate alla mobilità sostenibile. In attesa di conoscere la data definitiva, l'organizzazione ha avviato una campana di maxi affissioni che, a partire dal 3 aprile, toccheranno a rotazione diverse zone di Milano e Monza.  

COMMENTI

  • Magari potrebbe cambiare la formula e farlo gratis, far pagare l'entrata è la morte annunciata prima ancora della prima edizione....coronavirus o no
     Leggi le risposte