Eventi

Milano Monza Motor Show
Nuovi dettagli sulla manifestazione: attesi oltre 40 brand

Milano Monza Motor Show
Nuovi dettagli sulla manifestazione: attesi oltre 40 brand
Chiudi

L’organizzazione del Milano Monza Motor Show 2020 ha diffuso nuovi dettagli sull’evento in programma dal 29 ottobre all’1 novembre. Nel rispetto delle misure di sicurezza legate all’attuale emergenza sanitaria, la manifestazione ha previsto soluzioni ad hoc per coloro che vorranno visitare gli stand.

Serve lo smartphone. L’esposizione di vetture si snoderà nelle strade del centro di Milano con un percorso di oltre tre chilometri. A ognuna delle auto (ma sono presenti anche le moto) posizionate sugli stand sarà collegato un QR code, applicato sia sulla pedana sia sul totem di riferimento. Tramite questo sarà possibile leggere le informazioni e, scansionandolo, si accederà a una pagina riservata al modello esposto, contenente le schede tecniche, le immagini, i video e il link per ottenere maggiori informazioni, un preventivo o per accedere al configuratore. Ogni palco sarà delimitato da tenditori attorno ai quali una segnaletica a terra aiuterà il pubblico a mantenere il distanziamento. Del personale dedicato, poi, girerà per le vie controllando che i visitatori indossino la mascherina, come previsto da protocollo.

C’è un hub anche a Monza. Ad oggi, sono 40 le Case che hanno confermato la loro presenza al “Mimo” 2020, che mostrerà 15 anteprime (tra nazionali ed europee) e allestirà un’esposizione di oltre 35 modelli “green”, elettrici e ibridi. Vetture che i partecipanti all’evento potranno anche testare. Una parte della manifestazione si svolgerà poi all’autodromo di Monza, con giornate di trackday, vetture di Formula 1, sfilate di club e turni in pista organizzati dalle case automobilistiche per i clienti. Le attività in autodromo si svolgeranno su invito, per rispettare le direttive anti-Covid che prevedono ingressi contingentati.

COMMENTI