Mission Impossible 7: Tom Cruise a Roma con una Fiat 500 gialla - Quattroruote.it
Eventi

Mission Impossible 7
Tom Cruise a Roma con una Fiat 500 gialla - VIDEO

Mission Impossible 7
Tom Cruise a Roma con una Fiat 500 gialla - VIDEO
Chiudi

Nonostante l'emergenza coronavirus continui a flagellare l'Italia, a Roma proseguono le riprese del film Mission Impossible 7. La Capitale è stata infatti scelta per girare diverse scene dell'ultimo capitolo della saga dell'agente speciale Ethan Hunt, come sempre interpretato da Tom Cruise. Dopo le immagini della BMW Serie 3 della Polizia ai Fori Imperiali, nelle scorse ore il cast è stato avvistato in Piazza di Spagna alle prese con degli esemplari della Fiat 500 degli anni Cinquanta e con un mezzo blindato dell'Esercito Italiano, un Iveco Lince.

Prototipo per le evoluzioni. Come si può vedere da queste foto e dai video pubblicati sui social, nell'abitacolo del Cinquino giallo sono presenti Tom Cruise e Hayley Atwell, che si esibiscono in testacoda e passaggi a tutta velocità attorno alla Fontana della Barcaccia. In alcune scene saranno proprio i due attori a guidare la piccola italiana, mentre in altre saranno dei passeggeri. Proprio così: la Fiat 500 gialla utilizzata per le riprese non è altro che un prototipo appositamente modificato per eseguire delle evoluzioni. Uno degli esemplari monta infatti una struttura anteriore sulla quale trova spazio uno stuntman che controlla l'auto mentre all'interno i due attori possono recitare senza dover prestare attenzione alla guida.

Elettrica. Come si può osservare in questi video, la vettura non è altro che un prototipo sul quale è stata montata la scocca di una 500 del '57. A giudicare dalla reattività della vettura e dall'assenza del classico rumore del bicilindrico a benzina, i modelli utilizzati per le riprese dovrebbero essere spinti da un powertrain elettrico. Anche il telaio e l'assetto sarebbero stati realizzati ad hoc, come testimoniato anche dalle ruote utilizzate, dal diametro visivamente maggiore rispetto a quelle del Cinquino originale.

COMMENTI