Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Quattroruote e Dueruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era Covid.

Eventi

Le nostre iniziative
Urban mobility, il modello Milano: come cambia la città

Le nostre iniziative
Urban mobility, il modello Milano: come cambia la città
Chiudi

Elettrificazione, politiche della mobilità, infrastrutture connesse e big data al servizio della gestione del traffico: città come Milano, cuore pulsante dell’economia nazionale, si stanno avviando a un vero e proprio cambio di paradigma nella mobilità urbana. Ecco perché Quattroruote, insieme all'Automobil Club Milano, ha voluto riunire i principali stakeholder di questo fenomeno in "Urban Mobility - Il modello Milano tra realtà e ambizione", un evento che potrete seguire in live streaming giovedì 11 febbraio, a partire dalle ore 16.

I temi e i protagonisti. Il talk affronterà il tema della sostenibilità ambientale e discuterà i programmi strategici stilati dall’Europa per sostenere la transizione verso la nuova mobilità, partendo dall’esempio di Milano, che proprio in queste settimane sta approntando piani ad hoc. Nel dibattito, moderato dal vice direttore di Quattroruote, Laura Confalonieri, interverranno, tra gli altri, Geronimo La Russa, presidente Automobile Club Milano, Marco Granelli, assessore alla Mobilità e ai Lavori pubblici del Comune di Milano, e Michele Crisci, presidente dell’Unrae.

La regina delle novità. Durante l'evento verrà poi annunciata in diretta la vincitrice del referendum La Novità dell’anno, il modello più votato dai lettori di Quattroruote tra una rosa di 16 candidate che include i principali nuovi arrivi del 2020. A contendersi il titolo sono Audi A3, BMW Serie 4, Cupra Formentor, Fiat Nuova 500, Honda e, Honda Jazz, Hyundai Tucson, Land Rover Defender, Mazda MX-30, Peugeot 2008, Renault Captur, Seat Leon, Skoda Octavia, Toyota Yaris, Volkswagen Golf 8 e Volkswagen ID.3.

COMMENTI