Eventi

Pirelli
La gamma di pneumatici invernali ai Mondiali di sci a Cortina

Pirelli
La gamma di pneumatici invernali ai Mondiali di sci a Cortina
Chiudi

La Pirelli sarà uno degli sponsor principali ai Mondiali di sci a Cortina d’Ampezzo. Per l’occasione, l’azienda milanese esporrà la propria gamma di pneumatici invernali, sfruttando anche la partnership con il marchio Audi, presente a sua volta all’evento sportivo con alcuni modelli elettrificati e a zero emissioni.

La gamma invernale. Pur svolgendosi a porte chiuse, la Pirelli racconterà i Mondiali di sci attraverso i propri canali ufficiali social, coinvolgendo attivamente alcune figure di spicco del mondo dello sport e dello spettacolo. Inoltre, consentirà agli utenti di partecipare a uno speciale concorso, che mette in palio il merchandising ufficiale di Cortina 2021 e i pneumatici della società lombarda. La gamma invernale, nello specifico, comprende i P Zero Winter, pensati per le vetture più performanti, i Winter Sottozero 3, rivolti ai modelli premium di fascia alta, i Cinturato Winter, per citycar, Suv e crossover cittadine, gli Scorpion Winter, ideati per i veicoli a ruote alte di ultima generazione, e i Carrier Winter, rivolti infine a van e camion leggeri.

La partnership. Come anticipato, l’Audi sponsorizzerà a sua volta l’evento con una flotta di veicoli, la quale comprende le varianti plug-in hybrid dei modelli A6, A7 e Q5, che saranno tutte equipaggiate con un treno di gomme invernali della Pirelli. Sul fronte elettriche, invece, saranno presenti la e-tron e la e-tron Sportback, anche in versione S. La Casa tedesca, inoltre, sfrutterà la cornice dei Mondiali di sci per esporre il prototipo della e-tron GT. Per la sportiva a zero emissioni, la Pirelli ha sviluppato dei pneumatici, sia estivi sia invernali, dotati della marcatura Elect e pensati proprio per rispondere alle peculiarità dei veicoli elettrici: secondo l’azienda milanese, queste gomme dovrebbero garantire un’aderenza maggiore per far fronte all’elevata coppia dei motori a batteria, una bassa resistenza al rotolamento per massimizzare l’autonomia degli accumulatori e una ridotta rumorosità per un maggior confort durante la guida.

COMMENTI