Eventi

Automania
Il MoMA di New York celebra le quattro ruote del ventesimo secolo – FOTO GALLERY

Automania
Il MoMA di New York celebra le quattro ruote del ventesimo secolo – FOTO GALLERY
Chiudi

Con un anno di ritardo a causa dell’emergenza coronavirus, è stata finalmente inaugurata la mostra Automania, una rassegna temporanea del Museum of Modern Art di New York che, fino al prossimo 2 gennaio, mostrerà ai visitatori nove grandi capolavori a quattro ruote del ventesimo secolo, oltre a stampe, opere d’arte e altro materiale legato all’influenza dei motori nella cultura di massa.

Il filmato. Tra i vari esempi della rassegna newyorchese c’è anche il filmato "Automania 2000", un cortometraggio d’animazione dedicato all’auto e da cui hanno tratto spunto, come intuibile dal nome, gli stessi ideatori della rassegna del famoso museo d’arte moderna. In particolare, quest’esposizione pone in risalto quei sentimenti conflittuali, sviluppatisi in risposta alla motorizzazione di massa e alla cultura dell’automobile del ventesimo secolo, esaminando "l'auto come un moderno prodotto industriale, un’innovazione nel settore dei trasporti e un'icona di stile, nonché causa di incidenti mortali, ambienti soffocati dal traffico e disastri ecologici nell'età del petrolio", come è possibile apprendere da una nota ufficiale.

Le auto. Per il museo della Grande Mela, tuttavia, quest’iniziativa non è una novità, poiché la sua prima rassegna dedicata alle quattro ruote, denominata “Eight Automobiles”, risale addirittura al 1951. Tra i capolavori in mostra non mancava la Cisitalia 202, il capolavoro della Pininfarina che trova spazio anche nella nuova temporary exposure del MoMA. La trovate nella nostra galleria d’immagini, insieme alle altre vetture esposte.

COMMENTI