Eventi

Aston Martin
A Pebble Beach con un’anteprima mondiale

Aston Martin
A Pebble Beach con un’anteprima mondiale
Chiudi

Dopo 70 anni dal suo primo ingresso nel mercato americano, l’Aston Martin torna a presenziare la Monterey Car Week. La Casa inglese, infatti, ha annunciato che parteciperà all’edizione 2021 della kermesse statunitense portando tutte le vetture della sua gamma, inclusa la Valhalla, l'hypercar ibrida plug-in da 950 CV che ha debuttato durante il weekend del Gran Premio di Formula 1 di Silverstone.

Un’anteprima ad alte prestazioni. Il costruttore di Gaydon ha inoltre comunicato che il Concours d'Elegance di Pebble Beach farà da cornice all’anteprima mondiale di un nuovo modello, che sarà svelato giovedì 12 agosto durante un evento privato e che, a partire dal 13 agosto, sarà visibile sullo stand della Casa, ma solo su invito. L’Aston Martin non ha specificato di cosa si tratti, ma si è semplicemente limitata a far sapere che la vettura "estenderà ulteriormente le credenziali prestazionali del marchio". Senza ulteriori informazioni risulta difficile formulare delle ipotesi ma, considerate le dichiarazioni degli inglesi, l'auto in questione potrebbe essere una versione ad altissime prestazioni della Valhalla, probabilmente non omologata per l’uso stradale.

COMMENTI