Eventi

Il referendum di 4R
Novità dell’anno 2022, ecco le dieci finaliste

Il referendum di 4R
Novità dell’anno 2022, ecco le dieci finaliste
Chiudi

Sono partite in 16 e sono già rimaste in 10: è questo l’esito della prima scrematura delle partecipanti al grande referendum La Novità dell’anno 2022, selezionate dalla redazione tra quelle arrivate sul mercato o presentate nel corso del 2021, con la solita esclusione delle supercar e dei modelli di nicchia. Una rosa nella quale, per inciso, dieci vetture erano a propulsione elettrica, a testimonianza del forte cambiamento in corso nella proposta dei costruttori sulla strada della transizione energetica, affiancate invece da nuove edizioni di modelli di grande tradizione, come la Nissan Qashqai, la Mercedes Classe E e la Peugeot 308. Dalla votazione online sono, dunque, emerse le ultime sei classificate nelle preferenze dei lettori: e le sorprese, a onore del vero, non sono mancate.

Prime esclusioni. A essere eliminate, infatti, sono stati modelli di tipologia diversa, a trazione elettrica, ma anche dotati di motori endotermici. Si tratta, infatti, della Renault Arkana, con il 2,5% delle preferenze espresse dai partecipanti al referendum; della Mercedes EQA (4,0%); della Skoda Enyaq iV (4,1); della DS 4 (4,7%); della Nissan Qashqai (5,1%) e della Dacia Spring (5,2%).

Chi rimane in lizza. A contendersi la corona, pertanto, restano dieci modelli, che elenchiamo in ordine rigorosamente alfabetico: Audi Q4 e-tron; BMW iX; Ford Mustang Mach-E GT; Kia EV6; Mercedes Classe C; Peugeot 308; Tesla Model Y; Toyota Yaris Cross e Volkswagen ID.4. Sei auto elettriche e quattro più tradizionali, ancorché declinate anche nelle versioni ibride: quale sarà la regina, chiamata a succedere nell’albo d’oro alla Fiat Nuova 500? Presto lo saprete…

COMMENTI

  • voto la peugeot 308
     Leggi le risposte