Eventi

Lamborghini Aventador
La carriera si chiude con una... Ultimae

Lamborghini Aventador
La carriera si chiude con una... Ultimae
Chiudi

La carriera della Lamborghini Aventador si è chiusa definitivamente con l'assemblaggio dell'ultimo esemplare della serie limitata Ultimae. La Casa di Sant'Agata aveva già detto addio alla V12 a motore centrale nei mesi scorsi, ma in seguito al naufragio di una nave da trasporto era stata costretta a riaprire le linee di produzione per costruire i 15 esemplari andati perduti e già destinati ad alcuni collezionisti.

Difficile trovare una Aventador identica all'altra. Con 11.465 esemplari, la Aventador è la V12 di maggiore successo nella storia della Lamborghini e l'85% delle vetture prodotte sono passate dal reparto Ad Personam: sul mercato sono dunque presenti moltissime vetture praticamente uniche, con combinazioni di colori e finiture realizzate su misura per i clienti. Secondo i dati dell'archivio della Lamborghini sono state realizzate oltre 200 tinte per la carrozzeria, tra quelle previste a catalogo e quelle richieste dai clienti su campione.

11 anni di carriera per passare da 700 a 830 CV. La storia della Aventador, erede della Murciélago, è iniziata nel 2011 con la versione LP700-4 con carrozzeria coupé e roadster. In seguito sono state presentate le versioni SV da 750 CV, la S da 740 CV, la SVJ da 770 CV e la Ultimae da 780 CV, oltre a una numerosa serie di allestimenti in tiratura limitata come la Pirelli Edition, la Miura Homage, la SVJ 63 e la one-off SC20. Sulla base della Aventador sono nati anche alcuni progetti speciali dedicati ai collezionisti come la Veneno, la Centenario e la Countach LP800-4 e un'ulteriore evoluzione della piattaforma ha permesso di creare anche la Sian e la Essenza SCV12 da 830 CV. L'erede della Aventador è ormai prossima al debutto e avrà il delicato compito di introdurre l'elettrificazione in abbinamento al V12 aspirato. 

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Lamborghini Aventador - La carriera si chiude con una... Ultimae

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it