Eventi

Cambiare auto
Due lettori su tre pensano al noleggio per un'elettrificata

Cambiare auto
Due lettori su tre pensano al noleggio per un'elettrificata
Chiudi

Molti lettori valutano il noleggio per la loro prossima auto, ma la convenienza è un’incognita per gran parte di loro. Dai risultati di un nostro recente sondaggio dedicato al lungo termine emerge che per più di un partecipante su due (il 56%) non è importante possedere il veicolo che si guida. Per una quota molto simile (il 54%) di lettori questo pensiero è stato maturato negli ultimi anni, a causa di fenomeni e tendenze come la progressiva elettrificazione, la crisi dei chip e l’inesorabile aumento dei prezzi.

Il noleggio è un'ipotesi. Non a caso, circa il 71% del campione ha già considerato il noleggio a lungo termine come alternativa all’acquisto, ma non tutti si ritengono in grado di conoscerne la convenienza: ecco perché il 35% dei partecipanti non ritiene il lungo termine vantaggioso, al contrario di un 18% che ha maturato su di esso un giudizio positivo. Quasi la metà dei partecipanti, tuttavia, non ha ancora le idee chiare e non sa dare una risposta.

Tutto compreso. Com’è facile intuire, la possibilità di includere tutto in un canone di noleggio (manutenzione, bollo, assicurazione e cambi gomme) rappresenta la caratteristica più interessante di questa formula alternativa all’acquisto, tanto da essere indicata come tale da più di due lettori su tre, cioè il 68%. Il 16%, invece, è attratto dal noleggio a lungo termine perché dà la possibilità di cambiare spesso la vettura con un modello più aggiornato, mentre una quota identica di partecipanti vede il più grande vantaggio nell’assenza di preoccupazione per il valore dell’usato.

Ideale per cambiare. Il 65% di coloro che hanno risposto ai quesiti del sondaggio valuterebbe il long term rent come una valida formula per passare a un’auto elettrica o a un’ibrida plug-in: il 28% per provare l’una o l’altra, il 14% per le sole elettriche e il 23% per le Phev. Coloro che hanno risposto no, circa il 34% del campione, sono intimoriti da costi più elevati (60%), mentre il 16% di essi non ritiene sufficienti i vantaggi fiscali. Tra gli altri che dicono di no, circa un quarto di questi preferisce semplicemente possedere la vettura.  

L'auto di proprietà è longeva. Quanto all’utilizzo dell’auto, solo il 7% del campione la tiene in media fino a tre anni, che diventano dai tre ai cinque per il 27% dei partecipanti. Ben più numerosi, il 66%, sono quelli che guidano la stessa vettura per almeno 72 mesi, così ripartiti: il 42% tiene l’auto dai sei ai dieci anni, mentre il 24% per più di un decennio.

Quanta strada? La percorrenza (prevista) è uno dei parametri che incidono di più sul canone del veicolo a noleggio, per cui risulta interessante approfondire i km "macinati" dal nostro pubblico: ebbene, quasi un lettore su quattro (il 24%) guida l’auto per non più di 10 mila chilometri l’anno, mentre il 50% percorre tra i 10 e i 20 mila chilometri. Chi fa tanta strada, cioè più di 20 mila chilometri all'anno, rappresenta il 26% del campione, così composto: il 19% non supera i 30 mila chilometri, mentre il 7% va oltre.  

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Cambiare auto - Due lettori su tre pensano al noleggio per un'elettrificata

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it