Foto spia

Jeep Wrangler
Continuano i test delle versioni a passo corto

Jeep Wrangler
Continuano i test delle versioni a passo corto
Chiudi

Dopo il primo avvistamento della Unlimited senza coperture, anche la versione a passo corto della nuova generazione della Jeep Wrangler è scesa su strada priva dei teli di camuffatura. In queste foto spia si possono così vedere maggiori dettagli degli allestimenti con hard top e capote di tela della nuova fuoristrada americana che dovrebbe avere un look più moderno e rifinito, ma comunque ispirato alla tradizione di questo modello. 

Anche Rubicon. Osservando con attenzione gli scatti della versione con soft top si possono notare diversi dettagli che fanno pensare che possa trattarsi di una versione specialistica della fuoristrada, probabilmente la Rubicon. Oltre ai pneumatici tassellati, l’esemplare dispone di un cofano diverso rispetto agli altri modelli: sono infatti presenti due prese d’aria superiori che potrebbero andare a sostituire il power dome presente sull’attuale generazione. Altri piccoli particolari danno maggior credito a questa ipotesi: il paraurti anteriore, per esempio, è lievemente differente rispetto agli altri prototipi e dispone dei due ganci che contraddistinguono anche il frontale dell’attuale gamma Rubicon.

Nuovo tetto. La versione con hard top appena avvistata mostra una sostanziale evoluzione delle linee del tetto. La coda sembra avere una silhouette diversa rispetto al modello attuale, con una sorta di piccolo spoiler che si protrae prolungando visivamente le linee del tetto. Come sul modello a cinque porte, anche la versione a passo corto della Wrangler avrà tutte le cerniere a vista e permetterà ai clienti di abbassare, in avanti, il parabrezza.

Novità tecniche. Dalle ultime indiscrezioni sembra che alcune parti della carrozzeria, così come della meccanica, saranno di alluminio, una soluzione che permetterà alla Jeep di ridurre il peso del proprio fuoristrada. Tra i dettagli tecnici già noti, oltre all’immancabile presenza della trazione integrale, sembra che la nuova Wrangler possa utilizzare un cambio automatico a otto rapporti che andrà ad abbinarsi a motorizzazioni V6 e quattro cilindri turbo benzina o diesel in attesa del debutto dell’annunciata versione ibrida. M. M.

COMMENTI