Ferrari - Le novità della 488 GTO in arrivo l'anno prossimo - Quattroruote.it
Foto spia

Ferrari
Le novità della 488 GTO in arrivo l'anno prossimo

Ferrari
Le novità della 488 GTO in arrivo l'anno prossimo
Chiudi

La Ferrari è uscita allo scoperto con una delle novità più attese del 2018: parliamo della versione più estrema della sua berlinetta a motore centrale, ovvero l'erede della 458 Speciale basata sulla nuova 488. Con le versioni Challenge, GT3 e GTE già disponibili, il vuoto da colmare si è fatto ormai urgente, senza considerare l'arrivo sul mercato di concorrenti molto agguerrite marchiate Porsche, Lamborghini e McLaren.

Il muletto nasconde le novità aerodinamiche. La 488 evoluta (che potrebbe chiamarsi GTO secondo alcune indiscrezioni) è stata fotografata su strada per la prima volta. Le pellicole applicate a frontale e passaruota sembrano voler puntare l'attenzione sulle aree aggiornate, ma in realtà non si notano per il momento veri e propri elementi inediti. La forma del paraurti è molto simile all'attuale e non sono visibili appendici aerodinamiche aggiuntive, inoltre anche i cerchi di lega sono quelli standard. Al posteriore, paraurti e scarichi sono ancora quelli della GTB e gli unici dettagli inediti sono due fori nel paraurti posteriore con tappi in plastica e il rivestimento nero del piccolo profilo aerodinamico sul cofano, che potrebbe avere dimensioni leggermente maggiori.

Come prima, più di prima. La ricetta applicata alla 488 dovrebbe seguire la filosofia vincente che ha fatto della Speciale e delle sue progenitrici dei veri e propri modelli iconici: migliori prestazioni del powertrain biturbo, riduzione drastica del peso, affinamenti dell'elettronica e nuove soluzioni aerodinamiche dovrebbero infatti consentire di superare le performance della GTB. Rimane il dubbio sulla possibilità di introdurre il Kers e altre soluzioni elettrificate, annunciate dal Cavallino.

COMMENTI

  • che belle foglie verdi che hanno gli alberi attorno...e anche l'erbetta a bordo strada...e siamo a 1/2 dicembre...
  • 2/ Si vede l'apertura laterale a virgola sul paraurto anteriore Lo spoiler nella presa d'aria è più horizontale.
  • .le prese 'aria sule fiancate sembrano più grandi, con maggiore altezza e l'aletta intermedia pare più in alto. Speriamo che non la chiamino GTO: già hanno screditato la sigla con la 599, mi auguro proprio che non lo facciano di nuovo.
     Leggi risposte