Porsche - Test al Ring con la 718 Cayman GT4 - Quattroruote.it
Foto spia

Porsche
Test al Ring con la 718 Cayman GT4

Porsche
Test al Ring con la 718 Cayman GT4
Chiudi

Torniamo a parlare della nuova Porsche 718 Cayman GT4, con inedite foto spia raccolte nel suo elemento naturale, il circuito del Nürburgring. Dopo i collaudi su strada e sulla neve la versione stradale più estrema della biposto tedesca a motore centrale è arrivata tra i cordoli, lì dove dovrebbe esprimere il massimo del suo potenziale.

Aerodinamica evoluta per la GT4. Ormai vicina al debutto, che potrebbe avvenire già nei prossimi mesi, la nuova edizione della GT4 appare praticamente già in livrea definitiva. La carrozzeria è quella aggiornata della 718 Cayman, ma i paraurti e le appendici aerodinamiche sono specifici. Nel frontale le luci a Led sono nascoste, ma l'andamento delle prese d'aria ricorda la sorella maggiore 911 GT3. Al posteriore ritroviamo l'alettone simile a quello della GT4 precedente e si fanno notare gli scarichi integrati nel diffusore.

Boxer aspirato a sei cilindri. L'unico dato ancora da svelare è quello relativo al motore: sia la GT4 sia la 718 Boxster Spyder dovrebbero offrire in esclusiva un sei cilindri boxer aspirato al posto del quattro cilindri turbo di 2.0 e 2.5 litri degli altri modelli della famiglia 718. Indiscrezioni suggeriscono che il sei cilindri in questione sia una versione specifica e meno estrema del 4.0 della 911 GT3, ma per il momento niente è ancora stato ufficializzato.

COMMENTI