Foto spia

Porsche Cayman
Nuovi collaudi al Ring per la GT4

Porsche Cayman
Nuovi collaudi al Ring per la GT4
Chiudi

Le nuove foto spia della Porsche Cayman GT4 scattate al Ring svelano inediti dettagli di carattere aerodinamico. I prototipi sono stati infatti fotografati più volte, ma solo oggi questo esemplare sfoggia quello che probabilmente sarà l'alettone posteriore definitivo.

Aerodinamica posteriore. A prima vista la nuova GT4 è molto simile alla vecchia, ma le novità sono in realtà molteplici: gruppi ottici e paraurti sono stati completamente rivisti e derivano dal passaggio dalla Cayman precedente alla attuale 718. Le soluzioni aerodinamiche sono altrettanto evolute, con il frontale ispirato alla 911 GT3 e il posteriore che finalmente sfoggia estrattore e ala senza veli. Quest'ultima appare leggermente più ampia e rialzata rispetto a quella del modello uscente e dei prototipi avvistati nei mesi scorsi.

Aspirato sei cilindri. L'ultimo segreto, quello gelosamente custodito fino all'ultimo, è quello relativo al powertrain. La gamma 718 ha infatti adottato i nuovi quattro cilindri boxer turbo 2.0 e 2.5, ma per la GT4 dovrebbe essere ancora previsto un 6 cilindri aspirato. Lo scarico posteriore sdoppiato e integrato nel diffusore sembra confermare questa tesi, anche se cilindrata e potenza sono ancora una incognita, specie considerando l'obbligatorio "gap" di prestazioni rispetto al 4.0 aspirato della GT3.

 

COMMENTI