Foto spia

Mercedes-AMG A 35
Proseguono i test della berlina

Mercedes-AMG A 35
Proseguono i test della berlina
Chiudi

Al Salone di Parigi, la Mercedes-Benz ha esposto le più recenti evoluzioni della nuova Classe A: la versione berlina e la sportiva AMG A 35 4Matic. Le declinazioni della hatchback aumenteranno ulteriormente con l’arrivo della Mercedes-AMG A 35 berlina. Immortalato durante una fase di messa a punto su strada, il nuovo modello dovrebbe debuttare in società nei primi mesi del prossimo anno.

Dettagli AMG. Seppur appaia ancora camuffato parzialmente, il muletto non lascia dubbi sulla sua identità. Il design presenta la stessa impostazione della tre volumi, con l’aggiunta di una serie di dettagli tipici delle AMG: altezza ridotta da terra, prese d’aria dalle dimensioni generose, impianto frenante sportivo e grandi cerchi di lega. L’assenza di un componente caratteristico come la griglia Panamericana, salvo improbabili stravolgimenti in corso d’opera, riguarderebbe esclusivamente la fase prototipale. In altre parole, si tratterebbe di un semplice escamotage per confondere le idee agli osservatori. Al contempo, le fiancate e il posteriore presentano una serie di elementi in via di definizione, tra cui le minigonne e la porzione inferiore del paraurti.

Potenza integrale. Per quanto concerne l’aspetto tecnico, molto probabilmente, l’impostazione generale ricalcherà fedelmente le soluzioni della due volumi. Pertanto, dentro al cofano ci sarà il nuovo 2.0 turbo derivato dalla A 250, in grado di sviluppare 306 CV e 400 Nm. Al suo fianco, la trasmissione automatica doppia frizione a sette rapporti AMG Speedshift Dct 7G (con funzione Race Start) e il sistema di trazione integrale AMG Performance 4Matic.

COMMENTI