Avvistato il facelift della nuova BMW M5 - Quattroruote.it
Foto spia

BMW
Tempo di facelift per la M5

BMW
Tempo di facelift per la M5
Chiudi

La BMW Serie 5 è ormai pronta a sottoporsi al tradizionale aggiornamento di metà carriera. Un upgrade che riguarderà l’intera gamma, compresa la sportiva M5,  recentemente “pizzicata” durante una sessione di messa a punto su strada. Il suo debutto in società dovrebbe avvenire nei prossimi mesi.

Modifiche mirate. Il facelift, com’era logico aspettarsi, non andrà a stravolgere gli stilemi tipici del modello, bensì apporterà dei lievi aggiornamenti mirati. Una tesi avvalorata dalle immagini odierne: il frontale, con tutta probabilità, metterà in evidenza un paraurti rivisitato, con gruppi ottici ridisegnati e prese d’aria maggiorate. Sul retro, considerando il cambio di stile già adottato per la Serie 3 e la Serie 7, la fanaleria dovrebbe rappresentare il cambiamento estetico di maggior rilievo.

Conferme tecniche. Sebbene non ci siano ancora informazioni ufficiali a riguardo, è lecito aspettarsi l’introduzione di un sistema d’infotainment d’ultimissima generazione e nuovi sistemi di assistenza alla guida. Per quanto concerne la tecnica, potrebbero essere previsti anche dei lievi affinamenti al V8 biturbo, sebbene la rinnovata M8, equipaggiata con lo stesso motore, non abbia presentato novità in merito, confermando i livelli di potenza noti.

COMMENTI