Foto spia

Skoda Fabia
Collaudi in corso per la nuova generazione

Skoda Fabia
Collaudi in corso per la nuova generazione
Chiudi

La Skoda si nasconde e cerca di sviare l'attenzione durante i primi collaudi della quarta generazione della Fabia. Le foto spia della vettura potrebbero infatti trarre in inganno, visto che i tecnici della Casa hanno deciso di usare un muletto basato sulla cugina Volkswagen Polo. Il debutto sul mercato è stato già confermato per il 2021, ma è probabile che non sarà disponibile la variante wagon. 

Sembra una Polo ma... La fonte delle immagini ha confermato che le targhe e il luogo stesso dell'avvistamento del prototipo sono quelli generalmente utilizzati dai tecnici del centro di ricerca e sviluppo della Skoda. Inoltre, la Fabia condividerà con la Polo la piattaforma Mqb-A0 del gruppo tedesco e buona parte della componentistica. La Casa ceca per il momento ha installato sul muletto una sezione frontale modificata e protetta da alcune pellicole, ma i gruppi ottici e le proporzioni generali sembrano ancora quelli della Polo di serie ed è quindi difficile cogliere dei veri indizi sulla vettura. A giudicare dalla dimensione dei pneumatici, la Skoda sta testando quello che potrebbe essere un modello entry level.

Solo un tre cilindri 1.0 a benzina. L'attuale Fabia ha detto addio ai motori diesel e si è concentrata sul solo tre cilindri 1.0 a benzina nella versione MPI aspirata e TSI turbo. Il listino della Polo è sostanzialmente identico, con l'aggiunta tuttavia della motorizzazione 1.0 TGI a metano: di conseguenza, è probabile che questa tendenza verrà confermata. Sull'Audi A3 lo stesso motore è stato introdotto anche nella versione mild hybrid da 110 CV, ma non è dato sapere se la stessa tecnologia possa essere in futuro estesa anche alla piccola Skoda.

COMMENTI

  • Trovo orribile fare fotocopie di un modello cambiando solo il nome e la targhetta. Furbizie che non premiano e annoiano. Indice , non di solida industria , ma di sola scarsa progettualità.