Foto spia

Mercedes-Benz EQS
Collaudi in corso per l'ammiraglia elettrica

Mercedes-Benz EQS
Collaudi in corso per l'ammiraglia elettrica
Chiudi

La Mercedes-Benz EQS è sempre più vicina al debutto, atteso nel corso del 2021, ma i prototipi avvistati in pista e su strada continuano a rivelare delle pesanti camuffature, come già visto sulle vetture mostrate dalla Casa di Stoccarda in alcune immagini ufficiali. Le ultime foto spia, tuttavia, ci consentono di dare un primo sguardo agli interni della berlina elettrica e di osservarla accanto a una Porsche Taycan per trarre così interessanti informazioni sulle proporzioni e le dimensioni della vettura.

2020-mercedes-benz-eqs-foto-spia-10

Più grande e lussuosa della Taycan. Il target di clientela della EQS non sarò lo stesso della Taycan e questo spiega le differenze marcate che si possono subito notare tra i due modelli. La Mercedes appare infatti visibilmente più alta e stretta della Porsche, rispetto alla quale si presenta tuttavia più lunga sia in quanto a passo sia come dimensioni complessive. Questi elementi sono un chiaro segno della volontà della Stella di offrire un abitacolo spazioso e lussuoso paragonabile a quello delle ammiraglie endotermiche, come si evince anche dalle immagini degli interni, che mostrano gli ampi display touch (di cui uno a sviluppo verticale) sulla plancia dell'Mbux di seconda generazione. Elementi che, invece, la Porsche ha parzialmente sacrificato in favore di maggiori prestazioni e handling.

Oltre 700 km con un pieno di elettroni. La Mercedes EQS, sviluppata sulla piattaforma Eva2, è pronta a stupire grazie alla nuova tecnologia degli accumulatori di cui potrà disporre. Secondo i tecnici tedeschi, infatti, l'autonomia della vettura arriverà a superare i 700 km nel ciclo Wltp, mentre sono ancora top secret i valori relativi alla potenza e alla coppia del modello. Le numerose novità tecnologiche relative all'infotainment e agli Adas, appena introdotte sulla Classe S, dovrebbero inoltre essere riproposte anche sull'ammiraglia elettrica, che si prenota già per il posto di vetrina hi-tech del marchio per i prossimi anni.

COMMENTI