Foto spia

Audi Q4 e-tron
La Suv elettrica avvistata su strada

Audi Q4 e-tron
La Suv elettrica avvistata su strada
Chiudi

Proseguono i collaudi dell'Audi Q4 e-tron, immortalata sulle Alpi, in vista del suo debutto atteso nel corso del 2021. La vettura conferma quanto osservato nei bozzetti ufficiali e nella concept svelata a Ginevra nel 2019 e si preannuncia essere un modello cardine dell'offensiva elettrificata del marchio tedesco.

Audi Q4 e-tron
La Suv elettrica avvistata su strada
Chiudi

La prima Audi su base Meb. Le immagini mostrano sia la versione standard della Suv a zero emissioni sia la Sportback, che la affiancherà sul mercato seguendo l'esempio della sorella maggiore e-tron. Le differenze, rispetto a quest'ultima, non sono però solo dimensionali, ma anche tecniche: la e-tron è nata sulla piattaforma Mlb adattata al powertrain elettrico, mentre la Q4 sarà la prima Audi basata sulla Meb, che ha debuttato con la Volkswagen ID.3 e che farà da base anche alla ID.4 e alla Skoda Enyaq.  

Stile fedele alla concept. Il prototipo che possiamo vedere nelle foto spia è già dotato dei gruppi ottici a Led definitivi anteriori e posteriori, che mostrano un taglio coerente con quello degli altri modelli Audi. Lo stesso non si può dire del frontale, dove la mascherina chiusa cambia profondamente l'aspetto del single frame. La fiancata è valorizzata dalle bombature dei parafanghi, mentre i cerchi di lamiera presenti in alcune immagini sono ovviamente ancora provvisori. Ancora nascosti gli interni: sarà interessante, dunque, scoprire se la Casa riprenderà lo stile della concept, con l'infotainment maggiormente orientato verso il guidatore, i tasti del climatizzatore separati e la console con i comandi della trasmissione trasformata in una piccola mensola per lasciare spazio al portaoggetti tra i sedili.

COMMENTI