Foto spia

Ford Focus
Collaudi su strada per il restyling

Ford Focus
Collaudi su strada per il restyling
Chiudi

La Ford è al lavoro sul restyling della Focus e i contenuti del prossimo aggiornamento della media dell'Ovale blu sono stati anticipati da alcuni prototipi portati su strada per una serie di collaudi. Le tempistiche di lancio della berlina rinnovata non sono ancora state ufficializzate, ma è molto probabile che il debutto avvenga nel corso del 2022.

Gruppi ottici ridisegnati. La vettura immortalata presenta pellicole e plastiche aggiuntive in corrispondenza del frontale e della coda, dove si concentrano gli interventi dei designer per rinfrescare il look della Focus. Osservando la vettura, infatti, spiccano subito i fari posteriori a Led, che nella forma e nella composizione interna si differenziano dai gruppi ottici del modello attuale. All'anteriore, gli elementi principali che costituiscono i fari appaiono ridisegnati e più sottili, ma potrebbero esserci altri elementi rilevanti: la disposizione delle prese d'aria, infatti, potrebbe variare, sebbene le protezioni impediscano ancora di scorgere ulteriori dettagli.

Già ibrida. La gamma della Focus attualmente in commercio include le varianti Hybrid del 1.0 Ecoboost da 125 e 155 CV. Non sappiamo se la Ford intenda proseguire sulla medesima strada, affiancando queste proposte ibride alle tradizionali versioni a benzina e diesel, oppure se la Casa preveda di aumentare la percentuale di alternative elettrificate disponibili. È difficile, infine, prevedere con certezza l'arrivo della plug-in hybrid, vista la fascia di prezzo in cui la Focus è solitamente collocata.

COMMENTI

  • Ho visto direttamente la SW Active. Auto dalle linee bellissime, e molto spaziosa negli interni. Ma per il prezzo di listino trovo grave l'assenza delle bocchette aria per il divano posteriore (ormai presente su tutte le concorrenti del segmento) e sempre al posteriore manca una presa USB di ricarica. Non sono previste le tendine parasole posteriore; manca la luce di cortesia nello specchietto dell'aletta parasole del passeggero anteriore. I rivestimenti delle portiere posteriori appaiono piuttosto spartane. NOn dubito che sia una vettura di grande e ottima sostanza, ma a mio parere certi dettagli ormai a questi livelli (e prezzi) non possono mancare). Saluti
  • le ultime Focus sono auto mature, vendute ad un prezzo giusto. Un difetto di questa serie è la scarsa capacità del baule, in tutte le versioni. Un altro difetto, ma è solo un mio personalissimo parere, è quello di essere forse eccessivamente sovraccarica di elementi all'anteriore e di avere una linea laterale, un po' troppo leziosa, specie nella versione SW che ha, come nel caso della Megan, un terzo vetro, quello in corrispondenza del bagagliaio, forse di dimensioni contenute per essere immediatamente identificata come SW. Certo che trovarsi in casa una proposta interessante anche se di dimensioni più contenute come la Puma, non gli rende la vita facile. Forse con la nuova Kuga, che ritengo meno riuscita della precedente anche se più moderna, (l'impatto su strada è ben diverso, la vecchia sembrava enorme, una specie di X3/X5 , imponente, americana, in poche parole, una vera SUV, mentre l'attuale sembra poco più che una Focus in versione rialzata) e una rinfrescata generale, guadagnerà le posizioni perse.
  • Dopo alcuni passaggi un po' a vuoto quest'ultima versione la considero fra le berlinette seg. c più piacevoli (ad esclusione del mondo premium) con la consueta qualità e giusti prezzi di Ford. Solo che oggi il cliente Ford compera Puma o Kuga.
     Leggi le risposte