Foto spia

Toyota Aygo
Avvistata su strada la terza generazione

Toyota Aygo
Avvistata su strada la terza generazione
Chiudi

La terza generazione della Toyota Aygo è nuovamente protagonista di alcuni avvistamenti. La vettura, immortalata durante una serie di collaudi su strada, è attesa sul mercato nel 2022: gli indizi raccolti attraverso le immagini confermano la stretta parentela tra il modello definitivo e la concept Aygo X Prologue svelata nei mesi scorsi.

Tratti da piccola crossover. Per la Aygo, che non condividerà più alcun elemento con le cugine del gruppo PSA destinate a uscire di scena e sarà creata a uso e consumo dei clienti europei, la Toyota ha immaginato un'impostazione a metà strada tra una citycar a cinque porte e una piccola crossover. Per questo motivo sono stati scelti pneumatici di grandi dimensioni ei profili dei parafanghi sono stati sottolineati, mentre l'altezza da terra rimane piuttosto contenuta. Non si esclude, tuttavia, che questa possa in realtà costituire una soluzione alternativa a un allestimento più classico. Le parti scoperte dei gruppi ottici a Led confermano, come anticipato, la parentela con la concept; al contempo, si possono notare soluzioni simili al modello uscente, come le maniglie delle portiere posteriori.

Piattaforma nuova senza elettroni. La piattaforma modulare GA-B scelta come base per la Aygo e già utilizzata dalla Yaris offrirà vantaggi tangibili dal punto di vista della sicurezza e dell'integrazione di tecnologie di ultima generazione. Tra queste non dovrebbe però figurare l'elettrificazione, ritenuta dalla Casa troppo costosa per il segmento cui appartiene il modello. Il motore a benzina, dunque, potrebbe essere solo un'evoluzione del 1.0 attuale, mentre Adas e infotainment dovrebbero compiere un ulteriore passo avanti.

COMMENTI