Foto spia

Ferrari SF90 Stradale
Uno strano prototipo a Maranello

Ferrari SF90 Stradale
Uno strano prototipo a Maranello
Chiudi

Stradale e Assetto Fiorano, coupé e spider: sono queste le versioni della SF90 che conosciamo, ma la Ferrari sembra non aver resistito alla tentazione di fare qualcosa di ancora più estremo per i suoi insaziabili clienti. Quelle che vi mostriamo sono le prime foto spia di un prototipo che potrebbe essere identificato come la "versione speciale" del progetto F173, con una logica analoga a quella seguita da modelli come la 488 Pista o la 812 Competizione.

Almeno quattro muletti in circolazione. La vettura lascia già leggere chiaramente alcuni interventi aerodinamici piuttosto significativi, come lo splitter anteriore modificato, il paraurti rivisto in alcuni dettagli e, sul cofano, un rigonfiamento centrale che potrebbe celare una diversa canalizzazione aerodinamica. In coda, lo spoiler è quello standard della SF90 Stradale e non quello, più sporgente, della Assetto Fiorano. Scarichi e diffusore, invece, sembrano invariati. I lavori, comunque, sono in pieno svolgimento: nei dintorni di Maranello sono stati avvistati, in poco tempo, almeno quattro diversi prototipi con questa configurazione.

L'ipotesi "versione speciale". Nel caso in cui questa vettura dovesse essere un'evoluzione omologata per l'uso su strada, i contorni dell'operazione restano tutti da chiarire: la Ferrari potrebbe scegliere di fare a meno di ulteriori aumenti di potenza, considerati i 1.000 CV dell'ibrido plug-in di partenza, e concentrare il lavoro su assetto, riduzione del peso e affinamento aerodinamico per incrementare le prestazioni, ma in questa fase siamo ancora in un campo altamente speculativo.

L'ipotesi Corse Clienti. Proprio per questo non è ancora possibile escludere ipotesi alternative (ma non meno affascinanti): questi misteriosi prototipi, a giudicare dai vistosi adesivi del reparto Ferrari Corse Clienti, potrebbero rappresentare la prova d'esistenza in vita di un programma legato alla fascia più alta delle attività in pista.

Quanto tempo dall'ultima "XX"... Dato per scontato che le attività del Ferrari Challenge rimarranno legate al destino della "piccola" berlinetta (quindi la 296 GTB, in questa generazione), non va dimenticata l'importanza del ramo "XX", che in passato ha dato vita a modelli come FXX, FXX K e 599XX: è proprio la derivazione di quest'ultima da un modello di normale produzione come fu la 599 GTB a lasciare aperta l'ipotesi di un progetto simile su base SF90 Stradale.

COMMENTI

  • forse dopo essersi resi conto di avere tra le mani un baraccone da 1866kg (prova di quattroruote stessa) hanno deciso di fare una nuova versione limando peso?
  • Nel frontale hanno apposto la maglietta della Juventus, allora forse gli Elkann hanno chiesto una versione speciale per festeggiare la vittoria della coppa italia mercoledì prossimo. ..... il tempo stringe, a Maranello devono fare in fretta. ...... (-_-)