Kobe Steel Lo scandalo si allarga all'acciaio

Redazione online Redazione online
×
 

Dopo l'ammissione nei giorni scorsi da parte della giapponese Kobe Steel di aver falsificato i dati relativi alla produzione di metalli destinati alla produzione di componenti per autovetture, aerei e materiali bellici, che in un primo tempo sembrava riguardare esclusivamente alluminio e rame, lo scandalo si allarga alla produzione di acciaio all'estero. La notizia ha portato al crollo del valore delle azioni in Borsa (1,2 miliardi di dollari bruciati) e ha generato preoccupazione nei clienti del gigante nipponico, attualmente impegnati in una serie di analisi per valutare eventuali ricadute sulla sicurezza e sull'affidabilità dei propri veicoli. Secondo i dati diffusi dalla Reuters sono oltre 200 le aziende potenzialmente colpite, tra cui spiccano Toyota, Mitsubishi, Mazda, Nissan, Honda, Subaru e Suzuki. Tra i clienti della Kobe figurano però anche le americane Ford e General Motors, che non hanno ancora commentato la notizia.

In 11 mesi falsificato il 4% della produzione. Nelle dichiarazioni ufficiali della Kobe Steel vengono indicati lotti di alluminio e rame spediti tra settembre 2016 e agosto 2017, senza però indicare nel dettaglio l'entità del danno, ovvero la misura con cui i dati relativi alla composizione e al peso dei metalli è stata falsificata. Secondo i dati pubblicati da Autonews, la cosa riguarda il 4% dell'intera fornitura degli 11 mesi in questione. La Kobe ha avviato una indagine interna che analizzerà il lavoro degli ultimi 10 anni, ma ha dichiarato allo stesso tempo che ad oggi non sono giunti reclami da parte dei clienti in merito alla qualità dei materiali.

Rischio richiami, possibili cause dai clienti. La posizione della Kobe Steel è particolarmente delicata: se da una parte le sue conoscenze sulla lavorazione dell'alluminio sono divenute sempre più preziose in campo automobilistico, con prospettive importanti di crescita per i prossimi anni, dall'altra il rischio è quello di andare incontro a richiami e cause milionarie che potrebbero minarne la stabilità finanziaria.

Le prime reazioni dei costruttori giapponesi. Secondo le informazioni diffuse da Autonews, Toyota, Nissan e Mazda hanno già avviato indagini interne per analizzare i dati delle forniture della Kobe e valutare l'eventuale impatto della falsificazione sulle proprie autovetture. La Toyota ha confermato che il materiale è stato utilizzato nelle sole fabbriche giapponesi per cofani e portiere di alcuni modelli. La Nissan ha specificato che ha utilizzato il metallo per i cofani e sarà necessario valutare se questa falsificazione possa mettere a repentaglio i pedoni in caso di incidente. La Honda ha confermato che ha utilizzato le forniture per portiere e cofani, mentre Mazda, Mitsubishi, Suzuki e Subaru non hanno ancora terminato le indagini per valutare quali siano i modelli e i componenti a rischio.

Parti di Ford. L'ultima società a commentare i suoi collegamenti a Kobe, la Ford Motor, ha dichiarato di aver utilizzato alluminio dell'azienda giapponese negli stabilimenti in cui si produce la Mondeo in Cina, anche se non ha confermato se le parti sono state compromesse.

Daimler e il gruppo PSA si chiamano fuori. Assicurano di non essere coinvolte nello scandalo, invece, la Daimler e il gruppo PSA, che hanno negato un rapporto Nikkei secondo il quale avrebbero ricevuto materiale con dati falsificati. Entrambe le aziende hanno detto che la società giapponese non figura tra i loro fornitori. Intanto il ceo della Kobe Steel, Hiroya Kawasaki, ha dichiarato che le indagini riguardano circa 100 delle società clienti della Kobe Steel.

Auto Revole

Ricordarsi sempre che il motto dell' asse Roma-Tokyo-Berlino: "è tutta scena"

COMMENTI

  • Ricordarsi sempre che il motto dell' asse Roma-Tokyo-Berlino: "è tutta scena"
  • Tanti tanti complimenti eh. Ci fanno un mazzo così con la storia dell'affidabilità Giapponese e poi vengono fuori storie come Takata airbags e alluminio "tarocco" Kobe Steel...
     Leggi risposte
  • Dopo le truffe/cartelli tedeschi, ecco entrare nelle frodi persino i giapponesi. L' Italia "ha la nominata" e....gli altri fanno i fatti.
  • FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19388/poster_1e908834-49cc-4c75-903f-3ab1b5e74a28.jpg La Renault Symbioz Concept ci prioetta al 2030 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-renault-symbioz-concept-ci-prioetta-al-2030 News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19389/poster_197bca3e-cfa7-43e1-b30b-0d144719e116.jpg Il design della nuova Bentley Continental GT (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/il-design-della-nuova-bentley-continental-gt-in-inglese- News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19394/poster_1f0d2ae2-6884-49eb-b126-74094abb6edc.jpg Mercedes-Benz al Salone di Francoforte 2017 (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/mercedes-benz-al-salone-di-francoforte-2017-in-inglese-1 News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19396/poster_d11e1091-badc-4887-b615-bd7ad416e48c.jpg Mercedes EQ-A Concept in 60 (in inglese) http://tv.quattroruote.it/news/video/mercedes-eq-a-concept-in-60-in-inglese- News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19400/poster_5bc718e4-8b86-4400-9590-58a22de2bedb.jpg Audi Elaine Concept: l'auto è sempre più intelligente http://tv.quattroruote.it/news/video/audi-elaine-concept-l-auto-sempre-pi-intelligente News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19405/poster_fd8b1cfb-e0ea-49d1-bcd4-59efc1729934.jpg Bugatti Chiron da record: 0-400 km/h in soli 42 secondi http://tv.quattroruote.it/news/video/bugatti-chiron-da-record-0-400-km-h-in-soli-42-secondi News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19459/poster_011.jpg Citroën C3 Aircross: al volante della Suv compatta http://tv.quattroruote.it/news/video/citro-n-c3-aircross-al-volante-della-suv-compatta News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News

    UTILITÀ

    SERVIZI PER LA TUA AUTO

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca

    SCOPRI
    QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Uilizza subito il servizio calcola assicurazione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze
    In collaborazione con https://www.facile.it
    1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
    2. Inserisci i dati del veicolo
    3. Inserisci i dati assicurativi
    4. Confronta i risultati

    Calcola il tuo tagliando

    ×
    Lorem ipsum dolor

    Cerca gli pneumatici più adatti a te

    Oltre 23.000 pneumatici a prezzi incredibili.
    In collaborazione con
    Dimensioni
    Larghezza
    • Larghezza
    Altezza
    • Altezza
    Diametro
    • Diametro
    Tipologia
    Cerca

    Cerca annunci usato

    Marca
    Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CITROEN
    • DACIA
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • HONDA
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MAZZANTI
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PAGANI
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROLLS ROYCE
    • ROMEO FERRARIS
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TAZZARI EV
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Modello
    Seleziona
    • Seleziona
    Prezzo

    da a

    CAP

    PROVE SU STRADA QUATTRORUOTE

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CITROËN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona