Ferrari Il Cavallino pronto ad aumentare la produzione

Rosario Murgida Rosario Murgida
×
 

La Ferrari si appresta ad aumentare la produzione delle sue supercar. Secondo le indiscrezioni dell'agenzia Bloomberg, la Casa di Maranello ha in programma per l'anno prossimo di raddoppiare i turni lavorativi per soddisfare le crescenti richieste di mercato per le sue supercar. Le consegne sono infatti previste in aumento sino a novemila unità nel 2018, un obiettivo che potrebbe essere raggiunto con un anno di anticipo rispetto ai piani originari.

Nel 2018 nuovo piano industriale. L'incremento delle vendite - e quindi della produzione - è legato alle strategie varate dal numero uno della Rossa, Sergio Marchionne, intenzionato ad accrescere la redditività aziendale anche tramite un ampliamento della gamma in segmenti inesplorati, pur preservando il concetto di esclusività dell'offerta. Marchionne presenterà nei prossimi mesi un nuovo piano industriale che dovrebbe includere, per esempio, la prima Suv nella storia della Ferrari. Proprio il manager italo-canadese ha ammesso la possibilità che nel giro di 30 mesi venga presa una decisione sul lancio di un modello del tutto nuovo e non paragonabile a quanto oggi offerto sul mercato da concorrenti come la Lamborghini con la Urus di recente presentazione o la Bentley con la Bentayga. Si è parlato, nello specifico, di un Fuv, un Ferrari Utility Vehicle capace di preservare il Dna storico delle vetture di Maranello, anche se finora non è emerso alcun dettaglio tecnico su questo progetto misterioso quanto atteso dagli appassionati e dal mercato. 

Su vendite e utili. L'ampliamento della gamma consentirà alla Casa emiliana di superare quel limite di 10 mila vendite annuali imposto anche dalla necessità di operare secondo regole meno rigide in termini di consumi ed emissioni. Non solo. L'aumento delle vendite permetterà di raddoppiare l'utile operativo a circa due miliardi di euro entro il 2022. Tale obiettivo sarà raggiunto anche grazie al miglioramento del mix di prodotto che ha portato la Ferrari a rivedere spesso e volentieri al rialzo i propri target durante l'anno corrente. Il successo delle edizioni limitate, come la FXX K Evo, e delle personalizzazioni ha infatti trainato la redditività con l'Ebitda destinato a raggiungere alla fine del 2017 la soglia del miliardo di euro più volte auspicata da Marchionne. 

Mercato e domanda. Nel prospetto informativo per la sua quotazione in Borsa nell'ottobre del 2015, la Ferrari aveva rivelato l'intenzione di raggiungere le novemila unità vendute nel 2019. Negli ultimi mesi, però, la domanda non ha fatto altro che crescere. A Maranello avrebbero quindi deciso di aumentare la produzione nel 2018 rispetto alle 8.400 unità previste per quest'anno non solo per soddisfare la crescita delle richieste del mercato, ma anche per non allungare eccessivamente liste di attesa che hanno superato i 12 mesi per la maggior parte dei modelli in gamma. Rimane, però, sempre valida l'antica regola di Enzo Ferrari, quella di produrre un'auto in meno rispetto a quelle richieste dal mercato per preservare l'esclusività del marchio.

Vin Leo

Diciamo che Montezuma riteneva pure la California fin troppo "popolana", e come tale andava ad inficiare l'esclusività del marchio citata nell'articolo, ma in fondo i tempi stanno mutando, i nuovi ricchi (soprattutto asiatici) hanno bisogno di spendere in qualche modo le loro crescenti riserve monetarie, dunque andare ad intercettarne una parte non dovrebbe essere una cattiva mossa, e se il Suv (Fuv fa ridere) è uno degli strumenti necessari allo scopo, allora ben venga. ...... Spero solo che l'aumento di produzione sia accompagnato anche da un aumento della forza lavoro in modo stabile e non "ballerino" come purtroppo avvenuto in questi giorni a Cassino per le "mirabolanti" Alfa Romeo......

COMMENTI

  • Diciamo che Montezuma riteneva pure la California fin troppo "popolana", e come tale andava ad inficiare l'esclusività del marchio citata nell'articolo, ma in fondo i tempi stanno mutando, i nuovi ricchi (soprattutto asiatici) hanno bisogno di spendere in qualche modo le loro crescenti riserve monetarie, dunque andare ad intercettarne una parte non dovrebbe essere una cattiva mossa, e se il Suv (Fuv fa ridere) è uno degli strumenti necessari allo scopo, allora ben venga. ...... Spero solo che l'aumento di produzione sia accompagnato anche da un aumento della forza lavoro in modo stabile e non "ballerino" come purtroppo avvenuto in questi giorni a Cassino per le "mirabolanti" Alfa Romeo......
  • FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19986/poster_005.jpg Abbiamo guidato la nuova Nissan Leaf! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/nissan-leaf-2018-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19980/poster_001.jpg The KONA Escape by Hyundai - Traccia Nuovi Confini - Episodio 1 - Vincenzo Mazza - INFORMAZIONE PUBBLICITARIA http://tv.quattroruote.it/informazione-pubblicitaria/video/hyundai-fotografo-4-low-mp4 Web-serie
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19972/poster_008.jpg Teaser - Jaguar E-Pace: le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-jaguar-e-pace-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19968/poster_007.jpg La Ford Fusion intelligente che consegna la pizza a Detroit! http://tv.quattroruote.it/eventi/detroit-2018/video/La Ford Fusion intelligente che consegna la pizza a Detroit! Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19967/poster_007.jpg La carica delle AMG Mercedes a Detroit http://tv.quattroruote.it/eventi/detroit-2018/video/la-carica-delle-amg-mercedes-a-detroit Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19966/poster_f6dd3d0e-1054-4b2e-8399-768b979fe322.jpg Honda Accord: è lei l'Auto dell'Anno per il Nord America http://tv.quattroruote.it/eventi/detroit-2018/video/detroit-2018-honda-accord-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19964/poster_006.jpg Nissan Xmotion, una concept che stupisce a Detroit 2018 http://tv.quattroruote.it/eventi/detroit-2018/video/nissan-xmotion-una-concept-che-stupisce-a-detroit-2018 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19963/poster_00212.jpg La Hyundai Veloster in versione hot a Detroit 2018 http://tv.quattroruote.it/eventi/detroit-2018/video/la-hyundai-veloster-in-versione-hot-a-detroit-2018 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19962/poster_4a3c6506-80ff-4bdc-afed-651233dba2b8.jpg Lexus LF-1 Limitless, la concept Suv a Detroit http://tv.quattroruote.it/eventi/detroit-2018/video/lexus-lf1-limitless Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19961/poster_006.jpg Ecco la nuova Mercedes classe G a Detroit 2018! http://tv.quattroruote.it/eventi/detroit-2018/video/ecco-la-nuova-mercedes-classe-g-a-detroit-2018- Eventi

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    È tutto nuovo, nella grafica e nei contenuti, il numero di gennaio di Quattroruote, che vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!
    In collaborazione con Facile.it
    1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
    2. Inserisci i dati del veicolo
    3. Inserisci i dati assicurativi
    4. Confronta i risultati