Aston Martin Torna in utile e pensa alla Borsa

Rosario Murgida Rosario Murgida
Aston Martin
Torna in utile e pensa alla Borsa
Chiudi
 

Il 2017 è stato un anno da ricordare negli annali per l'Aston Martin anche, se non soprattutto, al contributo "italiano" della Investindustrial del finanziere milanese Andrea Bonomi. La Casa britannica ha completato il piano di ristrutturazione e rilancio con il ritorno all'utile dopo otto anni e ha intrapreso un nuovo percorso con il possibile sbarco in Borsa e la ricerca di un alleato.

Conti record. L'Aston Martin sta beneficiando già da alcuni anni degli effetti della ristrutturazione avviata con il sostegno degli azionisti, i fondi kuwaitiani Investment Dar e Adeem Investment e soprattutto la Investindustrial, e affidata alle cure dell'ex manager della Nissan, Andy Palmer. Il rilancio, come affermato dallo stesso Palmer, si può dire ora completato con i risultati record registrati l'anno scorso. I ricavi sono cresciuti di ben il 48% arrivando a 876 milioni di sterline (992,5 milioni di euro al cambio attuale) per effetto sia dell'aumento dei volumi di vendita (+58% e 5.117 vetture consegnate), in particolare in Nord America, Cina e Regno Unito, sia del miglior mix di prodotto e geografico. L'Ebitda, al netto delle voci straordinarie, è inoltre più che raddoppiato a 207 milioni di sterline mentre l'utile pre-tasse si è attestato a 87 milioni, contro la perdita di 163 milioni subita nel 2016. Si tratta, come detto, del primo utile da otto anni a questa parte a dimostrazione degli effetti positivi di un piano di rilancio caratterizzato dall'ampliamento della gamma d'offerta e dei mercati presidiati e da investimenti continui sul miglioramento delle tecnologie e sulla capacità produttiva, destinata peraltro ad aumentare con la nuova Suv da produrre nel nuovo impianto gallese di St. Athan.  

Prospettive per il 2018. L'Aston Martin, che anche nel quarto trimestre del 2017 ha raggiunto risultati finanziari record (il risultato pre-tasse è passato in un anno da una perdita di 38,4 milioni a un utile di 64,8 milioni), ha parlato di prospettive positive anche per il 2018. Del resto con flussi di cassa positivi per 167,9 milioni e una generazione, sempre di cassa e solo negli ultimi tre mesi dell'anno scorso, raddoppiata a 343,8 milioni, la Casa britannica può ora sostenere la sua offensiva di prodotto e il nuovo piano industriale. "Nel 2017 abbiamo registrato ricavi e redditività record e flussi di cassa positivi. Il turnaround finanziario di Aston Martin è ora completato, il che ci consente di portare ulteriori miglioramenti a tutto il business mentre manteniamo il nostro nuovo piano di lanci e continuiamo a portare a termine il Second Century Plan", ha sottolineato Palmer. "La reazione eccezionalmente positiva ai nostri nuovi modelli ci dà fiducia nel fatto che forniremo ulteriori miglioramenti delle performance nel 2018".  

Si valuta lo sbarco in Borsa. Ora l'Aston Martin può concentrarsi innanzitutto sul Second Century Plan, che prevede, tra l'altro, l'espansione della capacità produttiva con il nuovo impianto gallese da avviare nel 2019, il ritorno alla produzione di modelli speciali a Newport Pagnell e il lancio di nuovi modelli come la DB11 Volante, la Vantage e la Vanquish, ma anche su altri aspetti finanziari e industriali. Tra questi figura anche la quotazione in Borsa, a conferma di indiscrezioni emerse negli scorsi mesi sin da quando sono stati pubblicati risultati trimestrali in forte crescita. "Il 2017 è stato un altro importante anno finanziario per l'Aston Martin, che ha creato una solida base per la crescita futura. Come parte della nostra strategia di sviluppo in corso, continuiamo a considerare una serie di opzioni strategiche per il futuro del gruppo, incluso il potenziale per un'offerta pubblica di vendita in Borsa", ha anticipato il direttore finanziario Mark Wilson, sottolineando, però, anche l'intenzione di mantenere la concentrazione "sulla realizzazione dei nostri piani per il 2018 e oltre".  

Alla ricerca di un partner. Per portare avanti il piano industriale, Palmer ha sottolineato anche la necessità di individuare un alleato che consenta all'Aston Martin di sopravvivere come produttore di nicchia nel segmento delle auto di lusso. In particolare la Casa di Gaydon intende utilizzare la somma dei proventi dello sbarco in Borsa (si parla di valutazioni fino a 5 miliardi di sterline) e dei legami con un produttore di maggiori dimensioni per poter continuare a investire in nuove tecnologie per la guida autonoma. "Stiamo creando un nuovo tipo di azienda, una società che può sopravvivere con un quantitativo di auto tra le 7.000 a 14.000 unità l'anno molto redditizie e con prezzi elevati, che può sopravvivere grazie alle sue partnership", ha affermato Palmer a Bloomberg TV. "Si può essere molto redditizi stando tra le 7.000 e le 14.000 macchine all'anno, ma solo con l'aiuto di un fratello maggiore". L'Aston Martin cerca dunque un alleato e non è detto che la strada non sia già tracciata. Tra i suoi soci figura già un grande operatore del settore come la Mercedes con il 5% del capitale, acquistato nel 2013 tramite un accordo che prevede anche la fornitura di motori e trasmissioni.

COMMENTI

leggi tutto

FOTO

VIDEO
 -
 -

 -
 -

 -
 -

 -
 -

https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21024/20180626_125654.jpg Il mio nome è Aston. Aston Martin. Sono la nuova DB11 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/aston-martin-db11-def-mp4 Prove
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21022/poster_005.jpg Teaser - Le prime immagini della Aston Martin DB11 http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-le-prime-immagini-della-aston-martin-db11 Mondo Q
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20644/poster_007.jpg Giro di pista: l'Aston Martin DB11 V8 Coupé al Vairanoring http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-in-pista/video/giro-di-pista-l-aston-martin-db11-v8-coup-al-vairanoring Prove
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20562/Matteo_Valenti -2-.jpg Abbiamo guidato la Aston Martin DB11 AMR! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/abbiamo-guidato-la-aston-martin-db11-amr- Prove
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20176/aston martin valkyrie1.jpeg Aston Martin Valkyrie AMR Pro, altro che ibrido! http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/aston-martin-valkyriemov Eventi
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20175/lagonda.jpeg Aston Martin Lagonda Vision: il futuro è elettrico e a guida autonoma http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2018/video/aston-martin-lagonda-vision-il-futuro-elettrico-e-a-guida-autonoma Eventi
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20109/poster_5d32d8a2-376f-4571-8855-82d76b42a248.jpg Alla guida della Aston Martin Vantage sul ghiaccio, occhio ai traversi! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/alla-guida-della-aston-martin-vantage-sul-ghiaccio-occhio-ai-traversi- Prove
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/20079/poster_eec23714-7680-4057-ace8-2077608f6408.jpg La nuova Aston Martin DB11 Volante è puro piacere di guida http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/la-nuova-aston-martin-db11-volante-puro-piacere-di-guida Prove
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18538/poster_011.jpg Aston Martin Valkyrie, la serie limitata firmata Adrian Newey! http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2017/video/aston-martin-valkyrie-la-serie-limitata-firmata-adrian-newey- Eventi
https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/18514/poster_59547267-200a-494d-bc57-5811ea88e022.jpg Il nuovo brand Aston Martin AMR al Salone di Ginevra 2017 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-nuovo-brand-aston-martin-amr-al-salone-di-ginevra-2017 News

RIVISTE E ABBONAMENTI

Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

Quattroruote

Abbonati a Quattroruote!

Sconti fino al 41%!

SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

UTILITÀ

SERVIZI QUATTRORUOTE

Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
Targa
Cerca