Sergio Marchionne "I dazi di Trump non sono la fine del mondo"

Alessandro Mirra da Roma, Alessandro Mirra
Sergio Marchionne
"I dazi di Trump non sono la fine del mondo"
Chiudi
 

Al termine della cerimonia di consegna della Jeep Wrangler ai carabinieri, che la utilizzeranno per i pattugliamenti delle spiagge romagnole, Sergio Marchionne ha risposto alle domande dei cronisti sulla questione dei dazi, mostrandosi piuttosto cauto di fronte alla possibilità che il governo degli Stati Uniti innalzi le tariffe sulle importazioni di automobili dal 2,5 al 20%. “Da un anno e mezzo lavoriamo a stretto contatto con la Casa Bianca, e quello dei dazi è un discorso da gestire con numeri e dati", ha spiegato l'ad. "Da soli, gli Stati Uniti rappresentano un mercato da 18 milioni di vetture l’anno (per la precisione, 17,134 mln di unità nel 2017, contro i 15,137 mln dell’intera Ue più i paesi Efta, ndr); noi produciamo lì circa 3 milioni di macchine”.

La Suv Rossa nel 2020. Ben diverso è il flusso di veicoli dall’Europa: “Da Melfi, per esempio, mandiamo Oltreoceano 110 mila Renegade”. Almeno per FCA, quindi, i dazi secondo Marchionne “non sarebbero poi la fine del mondo”. Del resto, “potrebbe esserci la possibilità di usare il Nafta (l’area di libero scambio costituita da Usa, Canada e Messico, ndr) come base produttiva per l’export. Si tratta di un discorso già aperto con il presidente Trump, sul quale non mi azzarderei a fare pronostici”. Ben più critica, invece, la posizione dei costruttori tedeschi: “L’Italia è in una posizione diversa dalla Germania: con l’inasprimento dei dazi, quest’ultima subirebbe il contraccolpo maggiore ”, ha spiegato. E se dei futuri modelli FCA Marchionne ha parlato in abbondanza alla conference di Balocco (trovate tutti i dettagli su Quattroruote di luglio, già in edicola e in edizione digitale), c’è spazio anche per una battuta sulla futura Suv Ferrari: “Sarà pronta entro due anni, l’ho vista stamattina (ieri, ndr) a Maranello”.

COMMENTI

  • Egr. Sig. Leo , mi spiace contraddirla ma non sono affatto ipovedente, ho una visione certamente diversa dalla sua. La informo che abito a meno di un km dalla Iveco di Brescia e le assicuro che è tutt’altro che un deserto. Certo il personale è la metà che negli anni 60 .Ma quale azienda al mondo ha gli stessi addetti del 60? Comunque non mi interessa farle cambiare idea. Cordiali saluti.( Mi scusi la forma poco comune in questa blog)
  • e perché mai l'unione europea dovrebbe rispondere con reciprocità? non mi pare che dagli usa arrivi un fiume in piena di auto. di altri prodotti forse, ma di auto proprio no: leo vorrebbe liberalizzare i mercati o colpire fca? non ti abbassare a rispondere: l'arrampicata sugli specchi non ti viene bene
     Leggi risposte
  • @Vin Leo: non ho mai pensato che tu sia anti-FCA. Di sicuro il canadese non entra nella cerchia dei tuoi idoli, come del resto tutta la famiglia dei reali proprietari. Penso che tu per Fiat (come si chiamava una volta) sognassi altri padroni ed altri manager. Purtroppo questi sono. Ma nelle lande teutoniche, non vedo molto di meglio. Gli USA sui mercati fanno il bello e cattivo tempo. L'unica "entità" che avrebbe potuto contrastarli in questo abuso di potere potrebbe essere stata l'Europa. Che de facto non esiste. Lo stato trascinante, quello tedesco, invece di spingere verso la nascita di una "vera" Europa, ha spinto verso una "Grande Germania", vessando gli altri stati membri. Questo politicamente ma soprattutto economicamente. Ma una Grande Germania non può da sola contrastare la vergognosa condotta degli Stati Uniti (che prima liberalizzano i mercati, poi chiedono i dazi...). E' la terza volta che a Berlino peccano di presunzione. E probabilmente adesso arriverà qualche conto da pagare. Il canadese intanto salta sul carro del vincitore. E se la ride.
     Leggi risposte
  • Beh certo! i dazi se saranno solo sulle auto europee colpiranno soprattutto la Germania, a lui che gli importa, anzi, potrebbero addirittura aiutarlo a vendere qualche vecchio bidone Dodge e Chrysler in più, tanto le 500 sono destinate a scomparire insieme al marchio Fiat, la nuova Jeep/Panda da produrre a Pomigliano, per le sue piccole dimensioni non sarà per gli USA, allora restano le Renegade di Melfi ma potrebbe spostarne la produzione in Serbia che resterà esente dai dazi, Poi ci sono le Alfa e le Maserati ma sono giusto 4 di numero e avrà calcolato che un 20% aggiuntivo sul prezzo cambierà di poco la situazione. ..... Vediamo che succederà però quando pure la UE risponderà con analoghi balzelli e colpirà anche le Cherokee e Compass esportate, mentre i tedeschi sposteranno altrove le Suv prodotte in USA pure per l'Europa, e se i dazi di Trump colpiranno anche il Messico e Canada come già fatto per l'acciaio, ..... allora forse quel sorrisetto beffardo scomparirà dalla faccia.
     Leggi risposte
  • Beh certo! i dazi se saranno solo sulle auto europee colpiranno soprattutto la Germania, a lui che gli importa, anzi, potrebbero addirittura aiutarlo a vendere qualche vecchio bidone Dodge e Chrysler in più, tanto le 500 sono destinate a scomparire insieme al marchio Fiat, la nuova Jeep/Panda da produrre a Pomigliano, per le sue piccole dimensioni non sarà per gli USA, allora restano le Renegade di Melfi ma potrebbe spostarne la produzione in Serbia che resterà esente dai dazi, Poi ci sono le Alfa e le Maserati ma sono giusto 4 di numero e avrà calcolato che un 20% aggiuntivo sul prezzo cambierà di poco la situazione. ..... Vediamo che succederà però quando pure la UE risponderà con analoghi balzelli e colpirà anche le Cherokee e Compass esportate, mentre i tedeschi sposteranno altrove le Suv prodotte in USA pure per l'Europa, e se i dazi di Trump colpiranno anche il Messico e Canada come già fatto per l'acciaio, ..... allora forse quel sorrisetto beffardo scomparirà dalla faccia.
     Leggi risposte
  • La suv Ferrari? Non sarebbe male con il V12, ma credo sarà scelto il più economico V8 turbo, imitando Lamborghini.
  • no. figurati, specialmente adesso che abbiamo portato tutto di la.
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19957/poster_004.jpg Jeep: uno sguardo alla Wrangler Rubicon by Mopar http://tv.quattroruote.it/eventi/detroit-2018/video/jeep-uno-sguardo-alla-wrangler-rubicon-by-mopar Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21770/poster_004.jpg Diario di bordo: Honda CR-V Hybrid - Day 4 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-honda-cr-v-hybrid-day-4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21762/poster_003.jpg Teaser - Suzuki Swift vs Toyota Yaris: le prime immagini del nostro confronto http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-toyota-yaris-vs-suzuki-swift-le-prime-immagini-del-nostro-confronto Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21761/poster_001.jpg Teaser: Porsche 911: ecco le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-porsche-911-ecco-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21759/poster_749954c4-e8b6-4815-ae82-c707f6de9fa6.jpg Diario di bordo: Honda CR-V Hybrid - Day 3 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-honda-cr-v-hybrid-day-3 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21752/poster_c58c6b6e-89fb-49ee-b4e5-611e5f634f24.jpg Diario di bordo: Honda CR-V Hybrid - Day 2 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-honda-cr-v-hybrid-day-2 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21746/poster_001.jpg Teaser - Skoda Scala: ecco le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-skoda-scala-ecco-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21745/poster_002.jpg Teaser - BMW i3s: ecco le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-bmw-i3s-ecco-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21744/thumb ddb honda ungaro.jpg Diario di bordo: Honda CR-V Hybrid - Day 1 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-honda-cr-v-hybrid-day-1 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21739/poster_de098aa5-5dfb-4414-8c18-b311e4e46143.jpg Teaser - DS3 Crossback: ecco le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-ds3-crossback-ecco-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca