Autostrade Atlantia potrebbe abbandonare la rete italiana

Emilio Deleidi Emilio Deleidi
Autostrade
Atlantia potrebbe abbandonare la rete italiana
Chiudi
 

NOTIZIE CORRELATE

Nel complesso scenario innescato dal crollo del Ponte Morandi è emersa, nelle ultime ore, una nuova ipotesi, ripresa da diversi organi d’informazione, che s’inserisce nelle schermaglie tra Atlantia, la società che controlla Autostrade per l’Italia, e il governo. A fronte della possibile revoca della concessione su tutta o parte della rete fin qui gestita (si va dal totale dei 3.000 km alla sola A10 Genova-Savona), Atlantia (e, di conseguenza, la famiglia Benetton che, attraverso la holding Sintonia, ne detiene la quota di maggioranza) potrebbe decidere di uscire dal business autostradale nel nostro Paese, dopo aver incassato un congruo risarcimento dallo Stato: le ipotesi oscillano dai 14,8 ai 22 miliardi di euro stimati da Mediobanca, anche se esponenti del governo hanno affermato che nulla sarebbe dovuto a causa della tragedia genovese. Grazie al risarcimento, Autostrade per l’Italia potrebbe rimborsare il debito attuale, pari a 10,7 miliardi di euro.

Le altre strade. Atlantia, che in questi giorni ha perso circa 5 dei 20 miliardi della sua capitalizzazione in Borsa, del resto è attiva su molti fronti, che le permetterebbero di sostenere la cessazione di quello che fino a ora è stato il suo business principale e più redditizio. Sempre per restare in questo campo, infatti, la società detiene, con l’Acs di Florentino Pérez, il 79% della Abertis, concessionaria che gestisce 1.500 km di autostrade spagnole ed è presente nel settore in molti altri Paesi, Italia compresa (dove ha acquisito il controllo della Brescia-Padova e dell’A31 della Valdastico). A questo si aggiungono partecipazioni dal 50 al 100% in società di gestione in Brasile (oltre 1.500 km di rete), Cile (310 km), India (110 km) e Polonia (60 km). Dal marzo scorso Atlantia possiede anche la quota più significativa (pari al 15,5%) di Getlink, società che gestisce l’Eurotunnel, il collegamento ferroviario sottomarino tra la Francia e la Gran Bretagna.

Rami diversi. Altre società di Atlantia si occupano, inoltre, di progettazione e manutenzione delle strade (la Spea Engineering), di pavimentazioni (Pavimental) e di gestione dei sistemi di pagamento dei pedaggi (Telepass Spa ed Etc negli Usa). In campi differenti, è presente anche nel settore degli aeroporti con Adr, che gestisce gli scali di Fiumicino e Ciampino, e con Aca, cui fanno capo quelli di Nizza, Cannes-Mandelieu e Saint Tropez. Dunque, pur con un perimetro sostanzialmente diverso, l’azienda che fa capo alla famiglia Benetton potrebbe rimanere redditizia a livello internazionale, anche senza la gestione del 50% della rete delle autostrade italiane a pagamento.

FABIO PENNACCHI

Si, una congrua denuncia per frode e un congruo calcio nel sedere

COMMENTI

  • Si, una congrua denuncia per frode e un congruo calcio nel sedere
  • Troppo comodo, è ora di smetterla da parte dello stato di pagare ad ufo. Se Atlantia vuole un "risarcimento" potrebbe anche essere ma dopo la detrazione di tutti i costi per la rimessa in pristino delle opere d'arte a cui non è stata fatta normale e straordinaria manutenzione che andava fatta e su tutta la rete, chiaramente somme non valutate dalle loro soc. d'ingegneria, ma tornando al vecchio sistema del R.D.385 con professionisti con il grado di collaudatore esterni. Ne vedremmo delle belle.
  • Io il risarcimento ai Benetton lo trovo giusto...al buco del c..o però...dopo averglielo rotto a sangue! Ricucire...per poi romperglielo di nuovo. Scusate ma questa proprio...solo in Italia di riesce ad avere una tale faccia...
  • Hanno anche una società che si occupa di manutenzione e progettazione.....LOL quella è sicuramente redditizia, dal momento che non fanno nulla. A dir il vero la A1 é molto ben tenuta e si nota la differenza con la gestione ANAS, percorrendo A1-A30-A2. FOrse però ANAS bada meno allo sfalcio dell'erba e più ai problemi strutturali? O forse finora siamo stati solo fortunati (con ANAS intendo) chi può dirlo è solo il MIT con la sua rete di controllori, ma immagino già le clientele, corruzione ecc ecc di qualcosa gestito dal pubblico (problema molto grave in Italia ma presente anche negli altri paesi occidnetali)
  • Certo che hanno una bella faccia tosta… dopo che forse lo stato ha trovato il modo di far loro fuori le concessioni senza la buonuscita di 20 miliardi, adesso girano la frittata dicendo che se gli si danno 20 miliardi si levano dai piedi volontariamente… forse perché sanno che salterà fuori del dolo nella gestione della manutenzione?
  • Risarcimento?!? Con che faccia chiederebbero un risarcimento, dopo la prova di sesquipedale incapacità ( o peggio di dolo) nel gestire la sicurezza??
  • "potrebbe decidere di uscire dal business autostradale nel nostro Paese, dopo aver incassato un congruo risarcimento dallo Stato: le ipotesi oscillano dai 14,8 ai 22 miliardi di euro stimati da Mediobanca," privatizzazione di chiaro stampo mafioso voluta da Prodi & Bersani & c. per i loro compagni di merende...
     Leggi risposte
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/19385/poster_f941db38-f451-4820-ab4b-184e431c7c79.jpg La storia della nuova Skoda Karoq http://tv.quattroruote.it/news/video/la-storia-della-nuova-skoda-karoq News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca