Industria e Finanza

Renault
Ghosn verso le dimissioni, giovedì il Cda sui successori

Renault
Ghosn verso le dimissioni, giovedì il Cda sui successori
Chiudi

Carlos Ghosn ha accettato di rassegnare le dimissioni dall'incarico di presidente e amministratore delegato della Renault. La notizia è stata lanciata da Les Echos, testata transalpina particolarmente vicina agli ambienti automobilistici francesi, ma ha trovato conferme su numerosi altri organi di informazione come la Reuters o il Wall Street Journal. 

Le pressioni della Francia. Le dimissioni del manager sono la conseguenza diretta di diverse iniziative messe in atto negli ultimi giorni dal governo francese, primo azionista della Casa di Boulogne-Billancourt. Il ministro dell'Economia, Bruno Le Maire, ha infatti chiesto esplicitamente al consiglio di amministrazione di compiere i passi necessari per dotare la Renault di una governance non provvisoria e quindi avviare il processo di individuazione di un sostituto di Ghosn. Il comitato nomine avrebbe fatto già le sue scelte con la proposta di Jean-Dominique Senard, attuale numero uno della Michelin, come nuovo presidente e del direttore operativo Thierry Bolloré per l'incarico di amministratore delegato. Bolloré ha già assunto in via provvisoria le deleghe operative di Ghosn alla fine di novembre.

Niente libertà su cauzione. Le pressioni della Francia sono aumentate negli ultimi giorni in seguito all'ennesimo rifiuto del Giappone di scarcerare Ghosn. Le autorità nipponiche hanno infatti respinto l'ultima richiesta di concedere la libertà su cauzione nonostante i numerosi impegni presi dal manager, sottoposto a custodia cautelare dal 19 novembre scorso con l’accusa di evasione fiscale, uso indebito di beni aziendali e abuso di fiducia. Ghosn, pur di uscire dal carcere, ha promesso di rimanere in Giappone per tutta la durata del processo, di affidare alle autorità i suoi tre passaporti (brasiliano, francese e libanese), di pagare delle guardie giurate per la sua sorveglianza, di rimanere confinato in una casa da lui affittata senza alcun rapporto con l'esterno e perfino di indossare un braccialetto elettronico come da prassi negli Stati Uniti, ma non in Giappone. 

Giovedì il Cda. Le dimissioni saranno formalizzate giovedì 24 gennaio, in occasione di un consiglio di amministrazione appositamente convocato per risolvere la questione della nuova governance. Il Cda, secondo quanto confermato dalla stessa Casa francese, si riunirà a partire alle 10 del mattino. Il successore di Ghosn avrà tra l'altro il compito di imbastire delle trattative con la Nissan sul futuro dell'Alleanza. Da giorni è tornata a circolare l'ipotesi di un governo francese particolarmente attivo nel sostenere il progetto di fusione auspicato dallo stesso Ghosn ma osteggiato dai giapponesi per i timori di perdere potere e autonomia alla luce degli attuali incroci azionari tra le due Case. Le Maire ha comunque smentito pressioni del genere, mentre dal Giappone l'attuale numero uno della Nissan, Iroto Saikawa, ha messo in chiaro come al momento cambiare l'attuale struttura dell'Alleanza non rappresenti una questione prioritaria. 

COMMENTI

  • dovrebbero assumerlo alla Fa almeno avrebbero un manager che di auto ne capisce.
  • il sistema giudiziario giapponese ne sta uscendo alla grande da questa vicenda. Imputazioni che arrivano rapidamente, processo a marzo e trattamento sin troppo benevolo per il ristretto gohsn che ha ottenuto persino un letto western style. Il vitto ovviamente a base dicucina locale reputata fra le piu sane al mondo. Non chiedete pure che gli servano cappuccio e cornetto in camera....
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >

    logo

    ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con In collaborazione con Facile.it

    CERCA IL FINANZIAMENTO AUTO SU MISURA PER TE

    RISPARMIA FINO A 2.000 €!

    Calcola il tuo tagliando

    QTagliando

    Cerca annunci usato

    LA STORIA AUTOMOBILISTICA A PORTATA DI MANO

    Oltre 1500 recensioni di attività commerciali del mondo automotive

    SCARICA LA PROVA COMPLETA IN VERSIONE PDF

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.