Industria e Finanza

Nissan
Ghosn: "Contro di me un complotto dei dirigenti"

Nissan
Ghosn: "Contro di me un complotto dei dirigenti"
Chiudi

Carlos Ghosn lancia pesanti accuse contro la Nissan per l'indagine che ha portato alla sua carcerazione alla fine dello scorso novembre. L'ex presidente della Casa di Yokohama ed ex numero uno della Renault ha infatti concesso la sua prima intervista dopo l'arresto al quotidiano nipponico Nikkei, rispondendo a molte delle accuse che gli sono state mosse negli ultimi mesi.

È stato un complotto. Ghosn in particolare ha sottolineato di non "aver alcun dubbio" sul fatto che sia stato oggetto di "un tradimento" e di un "complotto" ordito dai dirigenti giapponesi contrari al progetto di fusione tra la Renault, la Nissan e la Mitsubishi. Da tempo circolano indiscrezioni sulle intenzioni del manager di portare all'esame dei vari cda l'idea di procedere con una maggior integrazione delle tre case automobilistiche, un'ipotesi da sempre osteggiata dai giapponesi ma diventata, secondo molte voci, la causa principale delle ultime vicende giudiziarie. Ghosn ha ammesso di aver discusso già a settembre "un piano per integrare" la Renault, la Nissan e la Mitsubishi con Hiroto Saikawa, l'amministratore delegato della Casa di Yokohama. L'obiettivo era creare una sola holding che controllasse tre realtà autonome secondo il modello operativo da sempre perseguito nella gestione dell'Alleanza. 

Nessuna dittatura. Saikawa, che a detta di Ghosn ha preteso di lasciare fuori dalle discussioni l'amministratore delegato della Mitsubishi, Osamu Masuko, ha più volte accusato l'ex numero uno di avere concentrato nelle sue mani troppo potere decisionale. Il piano avrebbe quindi rafforzato le paure dei giapponesi di perdere autonomia e subire un'ulteriore concentrazione di potere sotto la sua guida, spingendoli ad avviare l’indagine interna poi trasmessa ai procuratori di Tokyo. Il manager di origini brasiliane ha però respinto tutte le accuse, escludendo che i suoi 19 anni da timoniere della Nissan si siano trasformati in una dittatura. "Le persone hanno tradotto una forte leadership in una dittatura per distorcere la realtà" e "liberarsi di me", ha aggiunto. 

Risposte punto per punto. Ghosn ha anche risposto punto per punto alle principali accuse mosse dalla Procura di Tokyo per sostenere il provvedimento cautelare. Quanto alle accuse di aver violato la fiducia dell'azienda deliberando pagamenti per 14,7 milioni di dollari all'affarista saudita Khaled al-Juffali, il manager ha evidenziato il via libera all'esborso da parte del responsabile della regione mediorientale e ha anche ribadito come le risorse provenissero da un fondo di riserva che, in quanto amministratore delegato nel periodo incriminato, poteva decidere di utilizzare in piena libertà: “La riserva del ceo non è una scatola nera" e "quattro dirigenti hanno firmato" per il pagamento ad al-Juffali. Di "distorsione della realtà" ha parlato invece in merito alle accuse di aver impropriamente ricevuto 7,82 milioni di euro dall'olandese Nissan-Mitsubishi BV. Infine, alle accuse di aver indotto la Nissan ad acquistare, per vie non del tutto lecite, immobili di lusso a Rio de Janeiro e Beirut, ha replicato sottolineando come le operazioni di compravendita siano state approvate dal dipartimento legale e in particolare dal dirigente Hari Nada. "Avevo bisogno di un luogo sicuro in cui poter lavorare e ricevere persone sia in Brasile sia in Libano", ha aggiunto Ghosn. "Ho fatto qualcosa di inappropriato? Io non sono un avvocato, non conosco l'interpretazione di tali fatti".

Nessuna fuga dal Giappone. Ghosn si è inoltre detto frustrato per l'indagine interna avviata dalla Nissan e ha quindi confermato l'intenzione di difendersi in tutti i modi. Nell'ultima richiesta di concessione della libertà su cauzione, il manager si è impegnato per esempio a rimanere in Giappone per l'intera durata del procedimento penale e persino a pagare delle guardie per sorvegliarlo. "Non fuggirò, mi difenderò", ha ribadito al Nikkei, rassicurando sul suo stato di salute nonostante la severità delle condizioni cui è sottoposto in carcere. 

COMMENTI

  • solo ora ci si meraviglia de sistema giudiziario giapponese ? mai sentito nula da nessuno prima del caso ghosn, e chiaro che sono considerazioni di parte da gomblottisti
  • Trova conferma la mia opinione iniziale: una manovra tutta giapponese per evitare che Reault inglobi definitivamente Nissan, che ha trovato appoggio nella magistratura (e probabilmente nel governo) di quel paese, che non ha mai brillato per rispetto delle regole
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >

    logo

    ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con In collaborazione con Facile.it

    CERCA IL FINANZIAMENTO AUTO SU MISURA PER TE

    RISPARMIA FINO A 2.000 €!

    Calcola il tuo tagliando

    QTagliando

    Cerca annunci usato

    LA STORIA AUTOMOBILISTICA A PORTATA DI MANO

    Oltre 1500 recensioni di attività commerciali del mondo automotive

    SCARICA LA PROVA COMPLETA IN VERSIONE PDF

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.