Industria e Finanza

Tesla
Un altro trimestre in utile, ma perde il direttore finanziario

Tesla
Un altro trimestre in utile, ma perde il direttore finanziario
Chiudi

La Tesla ha messo a segno un altro utile trimestrale. La Casa californiana ha così registrato per la prima volta nella sua storia due trimestri di fila con conti in attivo, mentre il suo amministratore delegato ha lanciato al mercato l'ennesima promessa ambiziosa: chiudere con profitto tutti i quattro trimestri del 2019. 

Nuovo rimpasto manageriale. Elon Musk dovrà però cercare di mantenere il suo impegno senza l'aiuto del suo direttore finanziario. Nel quadro dell'ennesimo rimpasto manageriale, Deepak Ahuja sarà sostituito dal vice presidente Zach Kirkhorn. Si tratta di un nuovo avvicendamento ai vertici della Tesla che il mercato borsistico non ha apprezzato, soprattutto alla luce di ulteriori segnali contrastanti emersi dai conti trimestrali. La Casa di Palo Alto ha infatti chiuso il quarto trimestre con ricavi leggermente superiori alle attese, mentre gli utili si sono rivelati deludenti rispetto al consenso degli analisti e le attività automobilistiche sono risultate meno redditizie come dimostrato dal calo del margine lordo dal 25,8% del terzo trimestre all'attuale 24,3%.

2019 in crescita anche con la recessione. I ricavi sono saliti dai 3,29 miliardi del quarto trimestre del 2017 a 7,23 miliardi di dollari (erano previsti a 7,08 miliardi dagli analisti). Il risultato netto è passato da una perdita di 675,4 milioni (4,01 dollari per azione) a un utile di 139,5 milioni (0,78 dollari), ma è calato rispetto ai 311,5 milioni del terzo trimestre. Del resto lo stesso Musk ha anticipato pochi giorni fa un calo degli utili tra un trimestre e l'altro. Al netto delle voci straordinarie, il risultato per azione si è attestato a 1,93 dollari, molto meglio della perdita di 3,04 dollari di un anno fa ma al di sotto dei 2,20 attesi dagli analisti. Ciononostante la Tesla sembra aver imboccato una strada di redditività visto che Musk ha fornito indicazioni incoraggianti per l'intero 2019. I ricavi dovrebbero crescere ancora in scia ad aumento della produzione e soprattutto delle consegne: sono previste tra 360.000 e 400.000 unità, a fronte delle 245 mila del 2018 e l'amministratore delegato si è detto convinto di una crescita del 50% "anche nel caso di una recessione". 

Un intero anno in utile. L'espansione commerciale dovrebbe quindi consentire di chiudere tutti i trimestri del 2019 in utile. Si tratta, comunque, di un obiettivo ambizioso per una società capace di chiudere con profitto solo quattro trimestri da quando è stata quotata nel 2010 e alle prese con la necessità di sostenere l'espansione della produzione, l'avvio delle attività produttive in Cina e l'ampliamento della gamma. E questo senza dimenticare come gli stessi vertici abbiano messo in guardia dai rischi di un aumento dei costi per le attività di logistica legate per esempio alle consegne della Model 3 in Europa. Per raggiungere il traguardo della continua redditività la ricetta è anche tagliare i costi. All'inizio di gennaio Musk ha annunciato una riduzione del 7% della forza lavoro per abbassare le spese e quindi riuscire a vendere i propri modelli a prezzi più competitivi pur di attirare nuovi clienti. 

Il problema bond convertibili. Al di là delle nuove promesse, dai dati trimestrali sono comunque emersi alcuni segnali preoccupanti. L'azienda ha per esempio citato un calo dei proventi generati dalla vendita di crediti ambientali, maggiori dazi sulle importazioni dalla Cina, prezzi più bassi nello stesso Paese per le Model S e X e un mix di prezzo sfavorevole per la Model 3. Sul destino della Tesla pende inoltre la spada di Damocle di un bond convertibile dai termini molto particolari. Il primo marzo va in scadenza un prestito obbligazionario da 920 milioni di dollari che i titolari potranno convertire in azioni o chiudere con il rimborso in contanti. Nel caso in cui il valore delle azioni sia, alla data di scadenza, inferiore ai 359,87 dollari dovrà essere rimborsato esclusivamente per cassa. Le quotazioni di Borsa sono però molto lontane dal prezzo di conversione: ieri hanno chiuso le contrattazioni regolari a 308,77 dollari sul Nasdaq di New York mentre nel mercato cosiddetto after-hours sono scese a 294 dollari. Eppure la Tesla ha rassicurato sulle due disponibilità finanziarie: nel quarto trimestre è stata generata cassa per 1,23 miliardi mentre la posizione finanziaria è migliorata di 718 milioni arrivando a 3,7 miliardi. Tuttavia, il mercato teme da diversi mesi che la Casa abbia bisogno di raccogliere nuovi capitali per non mettere in tensione il suo già precario equilibrio finanziario e per portare avanti progetti di crescita e di espansione in un momento in cui gli altri grandi gruppi del settore stanno per riversare sul mercato nuovi modelli elettrici con tecnologie, in alcuni casi, più avanzate di quelle della Tesla.

COMMENTI

  • Mi tolga una curiosità Blundo (tanto incollerà le solite frasi). Visto che si lamenta sempre di 4R di come tratta la sua beneamata Tesla e dei suoi cattivoni ospiti, perchè è ancora qua ? Non sarebbe più appagante stare con chi è allineato con lei tirandosela e stracciandosela ? Sa, è curioso questo masochismo...
     Leggi risposte
  • Fantastico il titolo, perché chiaramente quando un dirigente va in pensione è un dramma
     Leggi risposte
  • la cosa importante secondo me che ha detto Elon nella earnings call è che a fine anno prevedono di avere la guida autonoma pronta sulle loro auto , 'when will we think it's safe for full self-driving? It's probably towards the end of this year, and then it's up to regulators to decide when they want to approve that.' , https://seekingalpha.com/article/4236911-tesla-inc-tsla-ceo-elon-musk-q4-2018-results-earnings-call-transcript?part=single quest'anno avrà un ulteriore incremento del fatturato di almeno 10 miliardi mentre i grandi gruppi europei e statunitensi ai vertici del settore probabilmente perderanno almeno 20 miliardi a testa di fatturato, ma quella che se la passa male sarebbe tesla
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22275/poster_001.jpg Giro di pista - Tesla Model 3 ecco il tempo a Vairano http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-in-pista/video/giro-pista-tesla-model-3-awd-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21969/Thumb tesla model 3.jpg Tesla Model 3: la prova STRUMENTALE definitiva http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/tesla-model-3-la-prova-strumentale-definitiva- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20986/poster_006.jpg Tesla Model 3: fra poco arriva in Europa! http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/parigi-2018-tesla-model-3-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20716/poster_0021.jpg Tesla Model 3, l'abbiamo guidata in anteprima! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/anterpima-ecco-la-tesla-model-3-su-strada- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18585/poster_011.jpg La nuova Tesla Model X in prova! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/la-nuova-tesla-model-x-in-prova Prove su strada
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18245/poster_003.jpg Il crash test IIHS della Tesla Model S http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-iihs-della-tesla-model-s1 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/17883/poster_001.jpg Il nuovo sistema Tesla punta alla guida autonoma http://tv.quattroruote.it/news/video/il-nuovo-sistema-tesla-punta-alla-guida-autonoma News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/17214/poster_016.jpg La nostra prova della Tesla Model S P90D Performance http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/prova-tesla-model-s-p90d Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/17176/poster_009.jpg Elon Musk presenta la nuova Tesla Model 3 http://tv.quattroruote.it/news/video/elon-musk-presenta-la-nuova-tesla-model-3 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/16840/poster_002.jpg Tesla: la Model S per i bambini costa 500 dollari http://tv.quattroruote.it/news/video/tesla-la-model-s-per-i-bambini-costa-500-dollari News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca