Elkann ai dipendenti FCA "Era irragionevole andare avanti con Renault"

Redazione Online Redazione Online
Elkann ai dipendenti FCA
"Era irragionevole andare avanti con Renault"
Chiudi
 

John Elkann, presidente di FCA, ha inviato una lettera ai dipendenti del gruppo in merito alla proposta di fusione con la Renault, spiegando i motivi del ritiro dell’offerta avvenuto nelle scorse ore. “La scelta di interrompere il dialogo non è stata presa con leggerezzaha scritto Elkann in un passaggio della missiva - ma con un obiettivo in mente: la protezione degli interessi della nostra società e di coloro che lavorano qui, tenendo chiaramente in considerazione tutti i nostri stakeholder”.    

Il coraggio di dire “stop”. Nelle righe successive, l’ad della Exor ha aggiunto che, nonostante i consensi ricevuti da più parti per l’iniziativa, al momento non sussistono le premesse per un accordo: “Persino la miglior proposta, come lo era questa - tanto da aver ricevuto positive attestazioni di stima e consenso - ha poche possibilità di raggiungere il successo finale se le sue fondamenta si rivelano alla prova dei fatti instabili”. E ha ribadito l’importanza della decisione comunicata da FCA nella notte: “Ci vuole coraggio per iniziare un dialogo come abbiamo fatto noi. Quando però diventa chiaro che le conversazioni sono state portate fino al punto oltre il quale diventa irragionevole spingersi, è necessario essere altrettanto coraggiosi per interromperle e ritornare immediatamente all’importante lavoro che abbiamo da fare”.

“Eravamo preparati su tutti i fronti”. Nella prima parte della lettera, Elkann aveva ringraziato tutti coloro che hanno contribuito a imbastire la trattativa con la Renault, difendendo la scelta di avanzare una proposta di fusione alla pari con i francesi: “L'impegno, la forza e la creatività di tutte le persone direttamente coinvolte sono stati davvero ammirevoli. Non meno importante e notevole è stato l’impegno incessante che ognuno di voi ha profuso costantemente nel proprio lavoro, per proseguire gli attuali progetti in ogni nostra attività. La decisone di iniziare queste conversazioni con Groupe Renault è stata corretta, una decisione che abbiamo preso dopo esserci preparati su tutti i fronti. L’ampio consenso che ha ricevuto è stato un chiaro segnale che il nostro tempismo, così come l’equilibrio di ciò che abbiamo proposto, erano corretti.”

COMMENTI

  • E chissenefrega, visto che la Fiat non è un'azienda italiana?
  • A chi si riportava con "in mente: la protezione degli interessi della nostra società e di coloro che lavorano qui ...." forse la risposta sta nel "tenendo chiaramente in considerazione i nostri stakeholder". La "nostra" società sarebbe allora la Exor? Dopo la fusione, anzi l'acquisto della Chrysler, il peso dell'Italia ne ha risentito molto in senso negativo. I modelli sfornati in America e per i marchi dell'USA non sono paragonabili a quelli italiani. Quindi se li si vende e qui no ci sono molte ragioni, anche e specie per mancati modelli nuovi o da sostutire. Anche se la Polacca Fiat 500 ha sborsato i spicci per l'acquisto e mandato avanti l'avventura FIAT. Quindi figuriamci l'esito di questa fusione tra pari con i Francesi, che sono abituati a spuntarla a loro favore (Fincantieri, Lux-Ottica, etc). Ma una domanda sia lecita: Di modelli se ne vedono pochi. Di ripensamenti e rinvii riempiono pedane piene. Ma a cosa si riferisce la frase "... e ritornare immediatamente all'importante lavoro che abbiamo da fare"? Altre proposte di Alleanze o ulteriori scorpori, come la già citata Comau? Fosse stato un bene se cerano più famiglie o gruppi industriali a condividere il parco industriale Italiano. Pero resta da notare, che e sempre il consumatore a sostenere o affondare la propria forza industriale. E in questo l'Italia è in netto contrasto, si con la Francia sia con la Germania, anche a livello di Stato (a partire dalle commesse per esempio del parco girante: Le vetture italiane in Francia o in Germania forse si contano con una mano. Per molte ragioni in Italia registriamo un'altra realtà ... ). Se si può trarre qualche vantaggio di questo naufrago FCA/Renault è quello, di dovere appoggiare il prodotto Italiano - almeno oltre il settore delle vetture. Solo cosi i soldi restano nel sistema e nel economia del paese. Perché con ogni importazione perde forza e sostegno ai propri posti di lavoro, perché il pagamento del prodotto importato porta anche via i soldi dal paese. Discorso ancor più pesante se si lavora a pagamento dal contribuente, che paga le sue tasse solo sul suo lavoro e vende - anche in esportazione ma sopratutto al mercato Italiano. Anche se e duro da capire, questo ai Francesi e ai Tedeschi riesce molto meglio che agli Italiani. Sara per mentalità o saià per l'intelletto. E per questo stanno anche meglio e hanno - in più - meno ponti crollanti e problemi simili.
     Leggi risposte
  • leggi tutto

    FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19456/poster_001.jpg Il record della Stelvio Quadrifoglio al Ring http://tv.quattroruote.it/news/video/il-record-della-stelvio-quadrifoglio-al-ring News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News

    RIVISTE E ABBONAMENTI

    Il nuovo numero di Quattroruote vi aspetta in edicola e in edizione digitaleUn appuntamento da non perdere, che vede il proprio punto di forza nelle prove su strada, impreziosite da analisi ancora più approfondite su prestazioni, dotazioni tecnologiche e confort delle auto e personalizzate per i diversi modelli.

    Quattroruote

    Abbonati a Quattroruote!

    Sconti fino al 41%!

    SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

    UTILITÀ

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca