Industria e Finanza

FCA-Renault
Le Maire si difende dalle accuse di Senard: nessun veto sulla fusione

FCA-Renault
Le Maire si difende dalle accuse di Senard: nessun veto sulla fusione
Chiudi

Bruno Le Maire si difende dagli attacchi ricevuti ieri dal presidente della Renault, Jean-Dominique Senard. Il ministro dell'Economia francese, nel corso dell'ennesima intervista concessa negli ultimi giorni a un organo di stampa, ha in particolare escluso che la Francia abbia posto un veto sul matrimonio con la Fiat Chrysler Automobiles.

Le accuse di Senard. Ieri Senard ha colto l'occasione dell'assemblea degli azionisti per togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Come un fiume in piena, ha ricostruito buona parte delle fasi clou dell'intera vicenda addossando le colpe maggiori del fallimento delle trattative alla posizione tenuta dal governo. Il presidente della Renault, con frequenti espressioni di rammarico e delusione per quanto avvenuto e per l'occasione persa di creare un campione europeo del settore auto, ha infatti evidenziato come sia stato proprio Le Maire a chiedergli di contattare la Fiat Chrysler qualche mese fa e ciononostante sia stato il ministro a bloccare il via libera del consiglio di amministrazione con una richiesta di rinvio delle discussioni per il mancato consenso della Nissan. Senard, dopo aver sottolineato tutti i benefici della fusione alla luce anche dell'evoluzione del settore, ha chiuso comunque la porta a qualsiasi rilancio dell’operazione ("il progetto, in questo momento, non esiste più") pur lasciando aperto un piccolo spiraglio con un pragmatico "mai dire mai". 

La replica di Le Maire. A tal proposito il ministro, parlando alla radio FranceInfo prima di un incontro con lo stesso Senard, ha fatto presente che i colloqui "possono essere ripresi" ma a condizione che si sia "ricreata la fiducia" con la Nissan. "Io stesso - ha ammesso - ho chiesto ai vertici della Renault di studiare la possibilità di una fusione con la Fiat Chrysler. Mi è sembrata un'opportunità interessante. Resta un'opportunità interessante ma, e su questo sono sempre stato chiaro, nell'ambito della strategia di rafforzamento dell'Alleanza" con i giapponesi. Quindi ha messo in chiaro come non sia il governo transalpino il responsabile del fallimento dell'operazione: "non abbiamo fatto saltare noi il matrimonio tra la Renault e la Fiat. Non contate su di me per guardar passare i treni come azionista di riferimento. Finché lo Stato sarà l'azionista di riferimento della Renault (ha il 15% del capitale, ndr), svolgerà pienamente questo ruolo". 

Nessun veto. "Non abbiamo mai posto il veto all'operazione", ha rimarcato il ministro. "Ho chiesto sempre che si facesse con il via libera della Nissan. Abbiamo semplicemente chiesto, vedendo che la Nissan non forniva il suo sostegno, altri cinque giorni per esaminare l'operazione. Cinque giorni in più mi sembrano assolutamente ragionevoli. La Fiat ha deciso di ritirare la sua offerta, era un suo diritto, ma credetemi: in questa vicenda lo Stato non agirà mai né sotto pressione né in modo precipitoso". Del resto la Francia ha sempre avuto come priorità il "rafforzamento dell’alleanza" e pertanto il governo non ha alcuna "intenzione di cambiare strategia ogni quattro mattine". Tutte le decisioni strategiche, ha insistito Le Maire, "presuppongono che il partner giapponese sia associato e che alla fine sia d'accordo".

Confermata la fiducia a Senard. Il ministro francese non ha in fin dei conti modificato la posizione tenuta sin da quando è stata presentata la proposta di fusione ma la tensione sarebbe anche potuta sfociare in una sfiducia verso Senard o nelle dimissioni del successore di Carlos Ghosn. Al contrario, ieri l'assemblea ha ratificato a larga maggioranza la sua nomina quale presidente e oggi dall'incontro presso la sede del dicastero a Bercy non sembrano essere emersi nuovi attriti, per quanto il manager abbia rincarato la dose con nuovi avvertimenti al mondo della politica transalpina. "La Renault oggi non è più la Régie. Saranno stati anche belli i vecchi tempi, ma il mondo è cambiato", ha dichiarato a Le Figaro. La riunione ha avuto al centro tre argomenti principali: l'Alleanza come perno centrale della strategia della Casa transalpina, il ruolo attivo dello Stato-azionista e l’invito a prendere in considerazione una fusione solo con il coinvolgimento del partner giapponese. Dall'entourage di Le Maire hanno fatto sapere che "il ministro ha rinnovato, per la quarta volta in una settimana, la sua fiducia in Jean-Dominique Senard e ribadito l'obiettivo del consolidamento dell'Alleanza con la Nissan. Tra i due c'è stato un'eccellente incontro sul futuro del gruppo Renault e dell'Alleanza". D'altro canto i problemi del sodalizio franco-nipponico dovranno essere affrontati sin da subito a causa delle tensioni sulla riforma della governance oggetto della prossima assemblea del 25 giugno. Come ammesso dall'ad della Nissan, Hiroto Saikawa, le due società hanno "opinioni leggermente divergenti" ma stanno comunque "discutendo della questione". 

COMMENTI

  • Probabilmente Le Maire e Sénard non dicono proprio tutto ai giornalisti, e forse FCA avrebbe fatto meglio a presentare sin da subito e manifestamente la proposta di fusione all'Alliance e non al solo Gruppo Renault.
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca