Industria e Finanza

Gruppo BMW
Salgono i costi per l'elettrificazione, profitti in calo

Gruppo BMW
Salgono i costi per l'elettrificazione, profitti in calo
Chiudi

Il gruppo BMW ha pagato nel secondo trimestre un forte aumento dei costi legati al programma di elettrificazione e ha così registrato un generalizzato calo dei profitti. Nello specifico il produttore bavarese ha riscontrato tra aprile e giugno una crescita di ben il 39% degli investimenti su immobili, impianti e attrezzature necessari per riorganizzare le fabbriche e adeguare le catene di montaggio alle nuove produzioni di modelli elettrificati.

Consegne e ricavi in crescita. L'aumento degli investimenti, arrivati a superare gli 1,1 miliardi, unito a un'analoga crescita delle spese per Ricerca e Sviluppo, salite del 5,9% fino a 1,4 miliardi, ha annullato gli effetti dell'ennesimo record commerciale. Le consegne, infatti, sono risultate pari a 637.878 unità, l'1,5% in più rispetto al corrispondente periodo dell'anno scorso, mentre i ricavi netti sono migliorati del 2,9% attestandosi a 25,7 miliardi. Le spese per l'elettrificazione hanno però prodotto un impatto negativo sulla redditività di gruppo: l'utile operativo, pari a 2,2 miliardi, è sceso del 19,6%, l'utile pre-tasse di 2,05 miliardi, del 28,4% e l'utile netto, a 1,48 miliardi, del 28,7%.

Il peso dell'antitrust Ue. Inoltre sulle sole attività Automotive si è fatto sentire anche il peso degli 1,4 miliardi di euro accantonati per far fronte alle possibili multe per la procedura antitrust avviata dalla Commissione Ue per un presunto cartello con le connazionali Volkswagen e Daimler per limitare l'adozione di nuove tecnologie per l'abbattimento delle emissioni inquinanti. A fronte di ricavi in crescita dell'1,9% a 22,19 miliardi, l'utile operativo è peggiorato del 23,4% fermandosi a 1,47 miliardi e il conseguente margine operativo è passato dall'8,6% di un anno fa al 6,5%.  

Le strategie “elettriche". Il gruppo bavarese sta quindi pagando, come tanti altri operatori del settore, la strategia di accelerare gli investimenti sui veicoli a zero emissioni pur di evitare il pagamento di multe salate per il mancato rispetto dei limiti sulle emissioni inquinanti. A Monaco di Baviera hanno, per esempio, deciso di anticipare dal 2025 al 2023 l'obiettivo di lanciare 25 modelli elettrici o ibridi e puntano per il 2021 a raddoppiare i volumi fissati per il 2019: per quest'anno sono previste oltre 500 mila vendite di modelli a elettroni. L'obiettivo ultimo è di registrare fino al 2025 una crescita media annua di oltre il 30% per le elettrificate. Per raggiungere un traguardo del genere sono necessari ingenti investimenti, ma il gruppo è comunque convinto di raggiungere i propri obiettivi finanziari come dimostrato dalla conferma dei target per il 2019. 

Target confermati. Il gruppo ritiene di poter annullare i crescenti costi industriali e i sempre maggiori oneri per l'adeguamento alle normative sulle emissioni, nonché un contesto valutario sfavorevole e il rincaro delle materie prime, con il continuo lancio di nuovi prodotti. Per questo motivo i vertici aziendali hanno espresso la propria fiducia nella possibilità di chiudere il 2019 raggiungendo i propri target: un utile pre-tasse di gruppo positivo ma "significativamente" inferiore al 2018, un "leggero aumento delle consegne" e un margine operativo per le attività auto tra il 6 e l'8%, ossia tra il 4,5% e il 6,5% considerando gli accantonamenti per la procedura antitrust. Si tratta, comunque, di un intervallo ancora lontano dall'obiettivo strategico di lungo periodo indicato tra l'8 e il 10%, ma il compito di chiudere il gap toccherà ora al nuovo amministratore delegato Oliver Zipse, che dal 16 agosto prenderà le redini del gruppo tedesco sostituendo Harald Krüger, il manager che non è riuscito a proseguire l’opera di Norbert Reithofer.

COMMENTI

  • Preferivo il modello vecchio con i fari rotondi le ruote rotonde e il volante rotondo. 😘
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21801/poster_003.jpg BMW Serie 1 2019: ora a trazione anteriore http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/bmw-serie-1-2019-ora-a-trazione-anteriore Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21745/poster_002.jpg Teaser - BMW i3s: ecco le prime immagini della nostra prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/teaser-bmw-i3s-ecco-le-prime-immagini-della-nostra-prova Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21737/thumb bmw i3s.jpg Nuova BMW i3S: cambio di taglia http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/nuova-bmw-i3s-cambio-di-taglia Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21515/Thumb bmw serie 3.jpg BMW Serie 3 2019: ecco perché è più estrema della Giulia http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/bmw-serie-3-2019-ecco-perche-e-piu-estrema-della-giulia Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/21493/poster_007.jpg La nuova BMW serie 3: ecco il primo teaser della prova http://tv.quattroruote.it/mondo-q/flash/video/bmw-serie-3-teaser-mov Mondo Q
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21480/Max lai.jpg Presa per un giorno. Le impressioni di un motociclista 2 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/presa-per-un-giorno-max-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21479/_DSC3084.jpg Presa per un giorno. Lo stupore di Erica. http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/spina-per-un-giorno-erika-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21478/Paola.jpg Presa per un giorno. Quando la mamma si fa taxi. http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/presa-per-un-giorno-quando-la-mamma-si-fa-taxi- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21466/_DSC2879.jpg Presa per un giorno. Le impressioni di un motociclista 1 http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/presa-per-un-giorno-garbin-ok-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21465/Traccanella.jpg Presa per un giorno. La parola alla memoria storica http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/diario-di-bordo/video/presa-per-un-giorno-traccanella-mp4 Prove

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >

    logo

    ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con In collaborazione con Facile.it

    CERCA IL FINANZIAMENTO AUTO SU MISURA PER TE

    RISPARMIA FINO A 2.000 €!

    Calcola il tuo tagliando

    QTagliando

    Cerca annunci usato

    LA STORIA AUTOMOBILISTICA A PORTATA DI MANO

    Oltre 1500 recensioni di attività commerciali del mondo automotive

    SCARICA LA PROVA COMPLETA IN VERSIONE PDF

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.