Industria e Finanza

Porsche
Otto milioni di euro per la Tactile Mobility

Porsche
Otto milioni di euro per la Tactile Mobility
Chiudi

La startup israeliana Tactile Mobility ha ricevuto un finanziamento di circa otto milioni di euro dalla Porsche e da altri investitori. I fondi, che nei prossimi giorni potrebbero arrivare a toccare quota 12 milioni di euro, saranno utilizzati dalla società per sviluppare ulteriormente la propria tecnologia.

Il software che “sente” la strada. La Tactile Mobility ha realizzato un software in grado di aiutare i veicoli a “percepire” le condizioni stradali. Come? Sfruttando tutti quei dati rilevati da vari componenti della vettura, come la velocità di rotazione delle ruote o il regime di rotazione del propulsore. La startup ha inoltre annunciato di voler creare sulla base di questi dati una mappa delle condizioni stradali affrontate.

Altre partnership. Oltre alla Porsche, anche la Ford sta collaborando con Tactile Mobility, supportata peraltro da Comuni e autorità stradali negli Stati Uniti, in Europa e in Asia. Tuttavia, secondo la Casa di Zuffenhausen, occorreranno ancora diversi anni prima che questa tecnologia possa essere integrata nelle auto di serie.

COMMENTI