Industria e Finanza

Renault-Nissan
Nuove indiscrezioni su un possibile divorzio

Renault-Nissan
Nuove indiscrezioni su un possibile divorzio
Chiudi

Di un possibile divorzio tra la Renault e la Nissan si parla da tempo, ma ora emergono indiscrezioni su un'accelerazione impressa dai giapponesi su presunti "piani d'emergenza segreti" per tagliare i legami coi francesi. In particolare, secondo il Financial Times, la fuga rocambolesca di Carlos Ghosn dal Giappone al Libano sarebbe stata uno dei fattori dirimenti nelle valutazioni dei top manager della Nissan.

Alta tensione. I piani per l'ipotetico divorzio, ultimo segnale di una crescente tensione tra le due anime dell'Alleanza franco-nipponica, includono una separazione totale delle attività congiunte (a cominciare dalla progettazione e dalla produzione dei veicoli) e modifiche all'attuale composizione del consiglio di amministrazione della Nissan. L'arresto di Ghosn, unito alle controversie sulla governance dei giapponesi e sulla fusione tra la Renault e la FCA, ha accentuato le divergenze e i tentativi di ricomposizione non sembrano aver sortito alcun effetto: anzi, le recenti vicissitudini dell'ex presidente non hanno fatto altro che aggravare la situazione. Lo confermano le fonti citate dal Financial Times: i rapporti tra francesi e giapponesi non sono idilliaci da tempo (giusto pochi giorni fa, Ghosn ha collegato la propria defenestrazione all'ostracismo dei dirigenti nipponici nei confronti della fusione), ma ora sarebbero entrati definitivamente in crisi. Non solo: stando alle indiscrezioni, diversi manager della Casa di Yokohama vedrebbero ormai i francesi come un freno per le loro ambizioni e strategie industriali.

Le incertezze. Il divorzio potrebbe porre le basi per un futuro piuttosto incerto, lasciando le due aziende - unite da oltre vent'anni da un accordo di collaborazione industriale e da partecipazioni incrociate - in balìa di un settore in rapida trasformazione, tra operazioni di consolidamento (come la fusione tra la Fiat Chrysler Automobiles e la PSA) e grandi alleanze industriali (per esempio, la collaborazione sempre più ampia tra la Volkswagen e la Ford). Eventuali discussioni su un possibile addio potrebbero incidere pesantemente sull'operatività e sui conti delle due aziende: sotto la direzione di Ghosn, la centrale acquisti dei due costruttori è stata integralmente unificata e sono molti i modelli, del passato o del futuro, che condividono piattaforme e componenti. La stessa Ariya, la Suv elettrica prevista per quest'anno, è basata su un'architettura sviluppata con la Renault.

Momento delicato. Nelle prossime settimane, il presidente della Renault, Jean-Dominique Senard, presenterà diversi progetti congiunti, confermando l'Alleanza e dando respiro a un futuro senza più l'ombra di Ghosn e guidato da una nuova dirigenza. Senard, che a breve potrebbe affidare l'incarico di amministratore delegato a Luca De Meo, ha avuto un ruolo di primo piano nella scelta di Makoto Uchida come nuovo timoniere della Nissan: quello stesso Uchida che oggi starebbe lavorando su nuovi progetti, ma che non sarebbe riuscito ad alleviare la sfiducia dei giapponesi nei confronti della Renault. Insomma, le indiscrezioni del Financial Times ricostruiscono un'atmosfera non certo ideale per dare un futuro all'Alleanza e la Borsa ha prontamente reagito: a Parigi le azioni Renault hanno perso il 3,8% circa. Del resto, basta leggere quanto affermano gli analisti di Evercore ISI: "Crediamo fermamente che il rapporto tra la Renault e la Nissan si sia rotto. Probabilmente, ha superato il punto di non ritorno".

COMMENTI

  • Piu` tempo passa con questa storia e d'istinto mi viene da pensare che Nissan abbia qualcosa a che fare con la fuga (piuttosto facile) di Ghosn...buon motivo per chiedere il divorzio. Son sicuro che i cinesi saranno interessati a una Nissan del dopo Renault.
  • La situazione è paradossale perché paradossale è l'alleanza. Come afferma giustamente Salvatore, la cenerentola Nissan è stata per Renault quello che è Jeep per Fiat. Un marchio sputtanato a causa di svariati modelli cannati, ma conosciuto a livello mondiale. Soprattutto in quanto a qualità e robustezza. Quando Prost e Senna sulla McLaren Honda vincevano mondiali a raffica, mettendo sugli scudi il prodotto Jap a livello mondiale, ad aprire la breccia in EU non fu Honda, ma Nissan, che con la Micra diede la prima spallata agli nostri, grazie alla linea piacevole ed una qualità costruttiva inarrivabile pure per la tanto decantata VW Polo. Un marchio che è sinonimo di fuoristrada. Negli anni in cui tutti vogliono il suv. Quindi Renault, avrà messo i diesel, pure le piattaforme...ma sono stati i modelli col cerchio sulla mascherina a salvare la baracca. Renault da sola non vale niente. Si salvano 2 modelli: Captur e Kadjar che sono le brutte copie di Juke e Qashqai. Resto tutta spazzatura. Senza contare la penosa e sanguinolenta gamma EV che con la stupidata del noleggio batteria ha spaventato ancora di più i papabili clienti che avrebbero potuto avvicinarsi al prodotto. Ci sarà da ridere.
  • Come gli altri, anch'io sono abbastanza perplesso su come in Nissan pensano di ricomprarsi quel 43% della propria azienda in possesso della Renault... vabbé Ingegneria finanziaria, ma qui siamo moooolto, ma mooooolto oltre ! ! !
  • La verità è che Renault senza Nissan vale zero. I due terzi delle vendite totali dell'Alleanza le fa Nissan, l'elettrico è stato sviluppato grazie al contributo fondamentale dei giapponesi, Nissan ha una presenza globale, USA compresi, mentre i francesi sono relegati in Europa e nei Paesi in via di sviluppo. La defenestrazione di Ghosn è stato un pretesto per evitare la fagocitazione completa di Nissan ad opera del socio debole. Se Tokyo stacca la spina a Parigi sono fottuti e devono per forza trovarsi alla svelta chi li compra.
  • Attenti ad aiutare un asino: potrebbe ringraziarvi con un bel calcio nelle ...
  • I casi sono 2 : O è tutto un bluff per aumentare il peso "politico" della Nissan, o i giapponesi hanno già dietro qualcuno che li ha presi nella cuccia.
     Leggi risposte
  • Vogliamo lavorare un po' di fantasia? Per le quote Renault in Nissan interverrà mamma Toyota, e Renault convolerà a nozze con Hyundai-Kia...
  • Poverini... ci sono rimasti troppo male che il franco-libanese gliel'abbia fatta sotto al naso... :-)
  • Interessante. Magari troveranno qualche magistrato compiacente, tipo quelli che hanno arrestato Ghosn, che confischerà le azioni dei francesi...bel paese il Giappone.
  • Difatti come si è domandato Ferrante, vista la preponderante partecipazione azionaria della Renault in Nissan, in che modo i giappi si riprenderebbero la loro autonomia senza dover investire montagne di denaro (che sembrerebbero non avere) in borsa??? Una delle strade è far crollare il valore dei loro titoli attraverso dichiarazioni bellicose alla stampa, ma a che prezzo per gli investitori??? ...... e le authority di sorveglianza dei relativi mercati cosa ne pensano???
  • questo capita quando il governo, socio di peso in renault, non ha una vera strategia industriale che vada oltre al mantenimento dell'occupazione in patria, motivo principale per cui non si è fatta l'alleanza con FCA
  • Oh bella! e come pensano di liquidare i francesi? Sono proprio una bella coppia da gestire i Franco-Giapponesi. Oltre al fatto che eliminando le sinergie già attive, non costerà tutto "troppo"?
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg Ford Mustang Mach-E: ecco com'è http://tv.quattroruote.it/news/video/ford-mustang-mach-e-ecco-com- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png Ferrari Roma, l'analisi stilistica: tutti i dettagli del design spiegati in esclusiva http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-roma-lanalisi-stilistica-tutti-i-dettagli-del-design-spiegati-in-esclusiva News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg Il giro di pista della Chevrolet Corvette C8 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-giro-di-pista-della-corvette-c8 News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca