Industria e Finanza

Tesla
La Casa respinge le accuse sulle accelerazioni anomale

Tesla
La Casa respinge le accuse sulle accelerazioni anomale
Chiudi

La Tesla respinge tutte le accuse, emerse nella petizione depositata presso la National Highway Traffic Safety Administration degli Stati Uniti, per l'apertura di un'indagine su migliaia di modelli interessati da un presunto problema al sistema di accelerazione. La Casa californiana ha bollato tali accuse come "completamente false" e si è a sua volta espressa contro i cosiddetti "short-seller", gli investitori che scommettono sulle vendite allo scoperto. 

La petizione. Pochi giorni fa, è stata presentata all'agenzia federale statunitense un'istanza per avviare un'inchiesta su decine di incidenti causati da una "improvvisa e anomala accelerazione" delle vetture. La Nhtsa ha, per ora, deciso solo di esaminare la pratica e non ha ancora avviato alcun procedimento investigativo. Nel qual caso, sotto la sua lente potrebbero finire 500 mila esemplari di Model S, Model X e Model 3 venduti tra il 2012 e il 2019. Inizialmente, non è emerso alcun dettaglio su chi abbia presentato la petizione. Tuttavia, venerdì scorso la Cnbc ha identificato l'autore in Brian Sparks, un investitore indipendente che "attualmente sta vendendo allo scoperto le azioni della Tesla". Quanto rivelato dall'emittente televisiva non ha fatto altro che riaccendere l'ormai storica polemica tra il numero uno dell'azienda automobilistica, Elon Musk, e gli shortisti, accusati di scommettere sul fallimento delle strategie della Tesla malgrado la crescita delle vendite e gli sviluppi dell'espansione internazionale. 

La replica da Palo Alto. Dalla sede della Casa è arrivata ieri sera una dura presa di posizione. "Questa petizione - si legge in un comunicato - è completamente falsa ed è stata proposta da un venditore allo scoperto di azioni Tesla. Esaminiamo ogni singolo incidente in cui il conducente asserisce che il veicolo ha accelerato in contrasto con il suo input. In ogni caso in cui abbiamo ottenuto i dati del veicolo, abbiamo verificato che l'auto ha funzionato come previsto. In altre parole, l'auto accelera se, e solo se, il conducente preme sull'acceleratore e rallenta o si ferma quando il conducente preme sul pedale del freno". La Tesla ha anche fornito spiegazioni tecniche sul funzionamento dei suoi sistemi: "Incidenti causati da una pressione errata del pedale dell'acceleratore sono stati riscontrati in quasi ogni produttore o veicolo su strada, ma i pedali dell'acceleratore nelle Model S, X e 3 presentano due sensori di posizione indipendenti e, se si verifica un errore, per impostazione predefinita, il sistema interrompe la coppia del motore. Inoltre, azionando il pedale del freno contemporaneamente al pedale dell'acceleratore si annulla l'input e, indipendentemente dalla coppia, una frenata prolungata ferma la vettura". Un ulteriore contributo per prevenire incidenti viene fornito anche dalla suite di sensori dell’Autopilot, che "aiutano a distinguere potenziali pressioni errate sul pedale". "Ogni sistema è indipendente e registra i dati, quindi possiamo esaminare esattamente cosa è successo”, sottolineano da Palo Alto.

I rapporti con l'agenzia. "Siamo trasparenti con la Nhtsa e con i funzionari passiamo regolarmente in rassegna i reclami dei clienti in merito a un'accelerazione involontaria. Nel corso degli ultimi anni, abbiamo discusso con la Nhtsa la maggior parte dei reclami inclusi nella petizione. In ogni caso che abbiamo esaminato con loro, i dati hanno dimostrato che il veicolo ha funzionato correttamente", conclude la Tesla, finita spesso nel mirino dell'agenzia per incidenti legati, in alcuni casi, alle funzionalità dell'Autopilot. Attualmente, sono 14 i sinistri esaminati dal programma speciale di monitoraggio condotto dalla Nhtsa per verificare le presunte responsabilità del sistema di pilota automatico o di altre tecnologie avanzate per l'assistenza alla guida.

COMMENTI

  • Se è vera la storia di questi speculatori, subito da mettere allo gogna. Le crisi economiche recenti sono tutte figlie di questi speculatori senza scrupolo. Mi lascia perplesso la dichiarazione di Palo Alto. Ok che l'acceleratore ha 2 sensori e questo lo dovrebbe rendere più affidabile, però, dal comunicato, traspare il fatto che non contemplino la diffettosità dei componenti. Anche gli aerei, che sono il mezzo di trasporto più sicuro, con controlli del velivolo molto rigidi, ha incidenti dovuti a guasti tecnici. Meglio lasciare finire l'indagine.
  • bene bene bene, l'importante è parlare di Tesla, più ne parliamo più il MARCHIO diventa importante ed è esattamente quello che ci vuole.
  • Spero tanto che questo “signore” che specula sul fallimento dei altri, che non possiede una Tesla e mai ne ha posseduta una, possa beneficiare della giustizia americana. In questo caso dovrebbe muoversi anche l’autorità di vigilanza della borsa, per ovvio tentativo di manipolare il valore di mercato del titolo della Tesla ... che brutta cosa l’avidità.
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22275/poster_001.jpg Giro di pista - Tesla Model 3 ecco il tempo a Vairano http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-in-pista/video/giro-pista-tesla-model-3-awd-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21969/Thumb tesla model 3.jpg Tesla Model 3: la prova STRUMENTALE definitiva http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/tesla-model-3-la-prova-strumentale-definitiva- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20986/poster_006.jpg Tesla Model 3: fra poco arriva in Europa! http://tv.quattroruote.it/eventi/parigi-2018/video/parigi-2018-tesla-model-3-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20716/poster_0021.jpg Tesla Model 3, l'abbiamo guidata in anteprima! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/anterpima-ecco-la-tesla-model-3-su-strada- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18585/poster_011.jpg La nuova Tesla Model X in prova! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/la-nuova-tesla-model-x-in-prova Prove su strada
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/18245/poster_003.jpg Il crash test IIHS della Tesla Model S http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-iihs-della-tesla-model-s1 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/17883/poster_001.jpg Il nuovo sistema Tesla punta alla guida autonoma http://tv.quattroruote.it/news/video/il-nuovo-sistema-tesla-punta-alla-guida-autonoma News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/17214/poster_016.jpg La nostra prova della Tesla Model S P90D Performance http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/prova-tesla-model-s-p90d Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/17176/poster_009.jpg Elon Musk presenta la nuova Tesla Model 3 http://tv.quattroruote.it/news/video/elon-musk-presenta-la-nuova-tesla-model-3 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/16840/poster_002.jpg Tesla: la Model S per i bambini costa 500 dollari http://tv.quattroruote.it/news/video/tesla-la-model-s-per-i-bambini-costa-500-dollari News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca