Industria e Finanza

Gruppo FCA
Un impianto europeo rischia lo stop temporaneo per l'epidemia del coronavirus

Gruppo FCA
Un impianto europeo rischia lo stop temporaneo per l'epidemia del coronavirus
Chiudi

L'epidemia del coronavirus in Cina rischia di avere ripercussioni sulla rete produttiva europea della Fiat Chrysler. "Le interruzioni delle forniture potrebbero compromettere la produzione in uno stabilimento in Europa", ha spiegato l'amministratore delegato Mike Manley al Financial Times. "Se la situazione continua a peggiorare, potremmo dover fermare un impianto". Manley, per ora, non ha indicato il sito a rischio stop.  

Impatto non calcolabile. I fornitori cinesi interessati dall'epidemia sono quattro. Uno di questi ha un ruolo "essenziale" nel fornire componenti: "Al momento abbiamo individuato una fornitura ad alto rischio", ha aggiunto Manley, spiegando che solo "tra due o quattro settimane" si saprà davvero "se la fornitura sarà interrotta". L'eventuale stop sarebbe l'ennesima conseguenza dell'epidemia,  non solo sull'economia cinese: la Hyundai, per esempio, è stata costretta a chiudere tutte le fabbriche coreane proprio per la carenza di componenti cinesi. La Corea è assai più vicina al paese del dragone di quanto non lo sia l'Europa e infatti, al momento, FCA ha solo lanciato un monito. "Al momento l'impatto del coronavirus non è calcolabile, stiamo monitorando la situazione", ha spiegato il direttore finanziario Richard Palmer durante la presentazione dei risultati trimestrali e annuali. La diffusione del contagio e i costi delle materie prime sono i due elementi cui sta prestando maggior attenzione il gruppo italo-americano, perché potrebbero rappresentare i fattori di maggior impatto negativo sulle performance del 2020.   

2020-Maserati

L'ottimismo per Alfa e Maserati. Manley è tornato anche a esprimere ottimismo sul rilancio dei due brand alle prese con le maggiori difficoltà nell'ultimo periodo, l'Alfa Romeo e la Maserati. "Nella seconda metà di quest'anno lanciamo l'aggiornamento di numerosi modelli e la nuovissima super sportiva (la vettura a motore centrale del Tridente avvistata come mulotipo, ndr)", ha detto l'ad di FCA. "Il 2019 è stato un anno difficile per il marchio Maserati, ma sono molto contento del lavoro del team e molto ottimista per il futuro". Manley ha ricordato il nuovo piano prodotti della Maserati, il quale prevede un'elettrificazione pervasiva dei modelli e diversi lanci all'anno dal 2020 al 2024. È stato anche avviato un nuovo programma di marketing e ulteriori misure saranno illustrate nel dettaglio durante un evento dedicato: a maggio si terrà, infatti, un Maserati 'Way Forward Brand Day'. Il rilancio del Tridente andrà di pari passo con quello dell'Alfa Romeo: il piano prodotti presentato nel 2018 è stato rivisto circa tre mesi fa con l'obiettivo di "migliorare la redditività complessiva". "Voglio sottolineare - ha rimarcato Manley - che il nostro nuovo piano di prodotti per Alfa Romeo, sebbene diverso dalle nostre intenzioni originarie, offre più prodotti nei segmenti del mercato premium che crescono di più".

Il ruolo dell'Europa. Ovviamente, il rilancio dei due brand avrà effetti sulle attività europee: parlando del Vecchio continente e in particolare dell'Italia, l'amministratore delegato ha ricordato il piano da 5 miliardi di investimenti: "Tanto lavoro è stato fatto e tanto ne dovremo fare", ha detto Manley, specificando di aver avviato una serie di iniziative per "tornare a una redditività sostenibile" nell'area Emea. Certo, bisognerà ridurre ulteriormente i costi e ottimizzare i canali di vendita, ma "con i lanci delle novità, in particolare le motorizzazioni di Fiat e Jeep, ci sarà un conseguente aumento dei volumi".

I premi per americani e azionisti. Le attività nordamericane sono, invece, fonti di grandi soddisfazioni per la Fiat Chrysler: più del 95% dell'utile operativo del 2019 è stato infatti generato dall'area Nafta. A beneficiarne saranno i dipendenti statunitensi: i 44 mila lavoratori iscritti al sindacato Uaw, sulla base dei risultati finanziari e di quanto concordato nel contratto del 2015, riceveranno un premio di partecipazione agli utili di 7.280 dollari (6.620 euro). Anche gli azionisti sono prossimi a ottenere nuove soddisfazioni: FCA, infatti, ha confermato il dividendo complessivo di 1,1 miliardi di euro stabilito nel quadro della fusione con la francese PSA. La relativa distribuzione, soggetta a via libera del consiglio di amministrazione e dell'assemblea, avverrà a primavera e seguirà i 3 miliardi di dividendi ordinari (1 miliardo) e straordinari (2 miliardi) già erogati l'anno scorso. Un ulteriore dividendo speciale di 5,5 miliardi sarà pagato prima del perfezionamento della fusione: Manley ha ribadito che l'operazione si concluderà "entro la fine dell'anno o al massimo all'inizio del 2021".

Accordo con l'Erario. La fusione ha superato anche uno dei suoi possibili ostacoli: Palmer, infatti, ha annunciato un accordo con l'Agenzia delle Entrate per chiudere il contenzioso legato alla valutazione del valore di Chrysler al momento della ristrutturazione di ottobre 2014. L'agenzia contestava al gruppo una differente valutazione degli asset della Casa americana, con un impatto diretto sulla cosiddetta 'tassa di uscita' legata alle plusvalenze realizzate in caso di trasferimento all'estero delle attività: in sostanza, quanto avvenuto con la localizzazione della sede legale di FCA ad Amsterdam. L'accordo, raggiunto alla fine dell'anno scorso, ha innanzitutto ridotto il valore delle attività sottostimate a 2,6 miliardi. Su questa cifra il gruppo ha riconosciuto all'Agenzia maggiori imposte per circa 730 milioni di euro (la richiesta dei funzionari era di circa un miliardo), che però, come spiegato da Palmer, non hanno prodotto esborsi monetari grazie a un gioco di compensazioni. "Abbiamo concordato che l’imponibile aumenterà di 2,5 miliardi di euro e che esso sarà completamente compensato da 400 milioni di perdite fiscali, già contabilizzate, e da 2,1 miliardi di perdite fiscali che non sono state rilevate nel bilancio. Quindi non abbiamo alcun impatto sul conto economico e sul bilancio a parte la riduzione delle imposte differite attive non rilevate". In poche parole, la Fiat Chrysler ha utilizzato perdite fiscali pregresse destinate a essere scontate dalle imposte future per compensare il maggior esborso e chiudere il contenzioso. Il giro di compensazioni, a detta di Palmer, ha comunque prodotto una "sostanziale perdita" nei bilanci delle attività italiane. 

COMMENTI

  • Parte il toto scommesse, quali modelli (e quindi l'impianto che li produce) pure qui nella lontanissima Europa possono dipendere da un fornitore cinese??? ...... Shhh.... silenzio, Chi ha parlato di ibrido????
  • l'AF non ci arriva https://www.quattroruote.it/news/industria-finanza/2020/02/04/hyundai_stop_alla_produzione_in_corea_mancano_componenti_dalla_cina.html
  • Ogni scusa è buona per chiudere
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg Ford Mustang Mach-E: ecco com'è http://tv.quattroruote.it/news/video/ford-mustang-mach-e-ecco-com- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png Ferrari Roma, l'analisi stilistica: tutti i dettagli del design spiegati in esclusiva http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-roma-lanalisi-stilistica-tutti-i-dettagli-del-design-spiegati-in-esclusiva News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca