L'Ania, l'associzione nazionale delle imprese assicurative, presieduta da Bianca Maria Farina, ha deciso di stanziare due milioni di euro a favore della Protezione Civile quale concreto aiuto all'approvvigionamento di risorse, beni e servizi utili a contrastare l'epidemia di coronavirus in corso. Contemporaneamente, attraverso la Fondazione Ania e in collaborazione con l'Università La Sapienza, è stato lanciato il progetto Ania Cares volto a offrire sostegno psicologico a medici e infermieri impegnati in prima linea negli ospedali a contatto diretto con malati.