Industria e Finanza

Auto elettriche
La General Motors produrrà per la Honda due nuovi modelli

Auto elettriche
La General Motors produrrà per la Honda due nuovi modelli
Chiudi

La General Motors e la Honda estendono la loro partnership tecnologica alle auto elettriche. I due costruttori hanno siglato un accordo per sviluppare insieme due nuovi veicoli elettrici per la casa automobilistica giapponese.

La tecnologia Ultium. Le due auto a batteria saranno sviluppate sulla base della piattaforma dedicata della GM, caratterizzata da un'innovativa tecnologia per gli accumulatori denominata Ultium. Il lancio è previsto per il 2023 negli Stati Uniti e in Canada, mentre la produzione sarà affidata al gruppo di Detroit in una fabbrica del Nord America. 

Le specifiche. Gli esterni e gli interni dei nuovi modelli saranno progettati esclusivamente dalla Honda e la piattaforma sarà ingegnerizzata per supportare le specifiche tecniche richieste dai giapponesi. Le auto saranno offerte con altre soluzioni tecnologiche sviluppate dalla General Motors: la suite per la guida autonoma Super Cruise e i servizi telematici OnStar, che saranno integrati con il sistema di connettività HondaLink. 

Legami sempre più stretti. La nuova partnership, della quale non sono stati rivelati i termini finanziari, rafforza l'attuale collaborazione tra le due Case. Le due società stanno lavorando congiuntamente alla tecnologia fuel cell e allo shuttle elettrico e autonomo Cruise Origin, presentato a gennaio a San Francisco. La Honda, che dal 2018 sta anche partecipando ai programmi di sviluppo dei moduli delle batterie di nuova generazione della GM, è diventata azionista della divisione per guida autonoma Cruise grazie a un investimento di 750 milioni di dollari

COMMENTI