Industria e Finanza

Coronavirus

Per salvare i dealer serve 1 miliardo di euro

dealer2

"Servono risorse finanziarie superiori al miliardo di euro nel solo 2020 per supportare le aziende in difficoltà nel commercio dei veicoli". Non usa mezzi termini Crif Ratings per definire la situazione, di fatto drammatica, in cui si trovano i dealer italiani alla luce dell’emergenza da coronavirus. L’agenzia di rating del credito, che fa parte del gruppo Crif (che per Quattroruote, ormai da anni, elabora il Barometro delle richieste di prestiti finalizzati all’acquisto di automobili), ritiene che i concessionari avranno bisogno di fortissime iniezioni di mezzi freschi per fronteggiare gli effetti della pandemia, visto anche che arrivano da un 2019 niente affatto rassicurante.

Sos liquidità. Da un recente studio del Crif su 84 mila piccole e medie imprese italiane, emerge infatti che le aziende di commercio di autoveicoli "si trovano ad affrontare l'emergenza partendo da situazioni di liquidità già relativamente più deboli rispetto alle società appartenenti ad altri settori. Sulla base degli ultimi bilanci disponibili", sottolinea l’analisi, "su circa 2.500 Pmi nel comparto del commercio di autoveicoli ricomprese nel campione, oltre il 60% presenta un profilo di liquidità insufficiente o comunque debole, cioè non adeguato per far fronte agli impegni finanziari nei successivi 12 mesi, ivi inclusi i rimborsi dei debiti contratti con istituti finanziari. A titolo di confronto, per le PMI italiane nel complesso la percentuale di aziende potenzialmente più esposte a tensioni di liquidità a causa di questo scenario è pari al 44%".

480652712

Timidi segnali di ripresa. Eppure, il Crif riscontra anche qualche elemento positivo, soprattutto nella più stretta attualità. "Con la fine del lockdown", spiega un documento messo a punto per l'iniziativa #backontrack di Quattroruote, "si sono intravisti i primi segnali di ripresa, tanto che le richieste di prestiti presentati dai consumatori alle società finanziarie specializzate per sostenere l’acquisto di un’auto nella prima settimana di maggio sono risaliti fino al 78% di quelli pre-lockdown. Durante le nove settimane osservate, i volumi erano letteralmente crollati sia a causa dell’incertezza del momento sia, soprattutto, per l’impossibilità fisica di effettuare acquisti se non attraverso il canale online. Nello specifico, le famiglie avevano posticipato i propri progetti di acquisto e per ben sette settimane le richieste di prestiti auto erano rimaste stabilmente al di sotto del 20% dei volumi che si registravano prima del blocco".

Debolezza strutturale. Che i dealer italiani fossero mediamente in una situazione piuttosto critica appariva chiaro anche prima dell'esplosione della pandemia. L’evoluzione del mercato (calo dell’export italiano, onda lunga del dieselgate, transizione con forti investimenti verso l’elettrico) ha influenzato anche le concessionarie: infatti, "la forte pressione competitiva da tempo stava rendendo necessaria l’applicazione di politiche di prezzo più aggressive per sopravvivere alla concorrenza, a discapito della marginalità. Inoltre, gli investimenti dell’industria automobilistica necessari per rispondere ai cambiamenti di mercato hanno influenzato negativamente anche i concessionari, portando ad una ulteriore riduzione dei margini. Se fino a poco tempo fa il 65%-70% circa del prezzo di listino al cliente finale era destinato alla produzione, nei prossimi anni tale percentuale è destinata a crescere, per consentire la copertura degli investimenti, rendendo necessario un recupero di efficienza dell’intera filiera. C’è poi da considerare", si legge ancora nello studio, "che il dealer ormai non è più l'unico canale di distribuzione: il sistema del noleggio già oggi trasferisce al mercato più di un'auto ogni quattro, spuntando sconti superiori al concessionario e non sopportando i suoi costi di struttura, di organizzazione e di magazzino. A questa fetta, destinata a crescere ulteriormente, si affiancherà il sistema dell'offerta di mobilità (car sharing e derivati), generando ulteriore pressione competitiva sul business dei concessionari".

dealer3

Sostenere il credito e la domanda. Per Simone Mirani, general manager operations di Crif Ratings, "le misure messe in campo a livello istituzionale, la ripartenza del flusso di credito alle imprese oltre alle eventuali soluzioni finanziarie che riguardino l’intera catena del valore lungo la filiera automotive (supply chain financing) giocheranno un ruolo chiave per l’equilibrio finanziario delle aziende del comparto e per supportarne le prospettive di recupero nel medio periodo", commenta Mirani. "Accanto alle misure sul fronte dell’offerta, gli interventi per stimolare la fiducia dei consumatori e per sostenere la ripresa della domanda dopo la riapertura delle attività, ivi incluso il riavvio del credito per l’acquisito di auto, potranno rappresentare un forte acceleratore per favorire la ripartenza del settore in tempi rapidi, contenendo gli effetti negativi di questa emergenza in un settore chiave come l’automotive, tra i più colpiti".

COMMENTI

  • Le case dovrebbero smettere di obbligare(in genere i marchi tedeschi) i concessionari ufficali:uso un termine italiano ad avere strutture tutte uguali,che se entri ti sembra di entrare in una boutique di lusso,con poltrone in pelle per l'attesa e che ai concessionari costano una follia solo perché"il nostra brand deve avere una certa immagine..dicono i vari CEO anche essi strapagati con compensi fuori da ogni logica.Valletta presidente FIAT che sotto la sua guida uscirono modelli di successo come 500-600-850-1100 1300 e 1500 124 e anche la 125 fu deliberata sotto la sua gestione,aveva come compenso uno stipendio 35 volte quello di un suo operaio:facendo ora una media di 1500,00 € al mese farebbero circa 630.000,00 € anno(l'amministratore delegato di una piccola banca che opera sul territorio locale con pochi sportelli forse prende di più!)
     Leggi risposte
  • Questa situazione di crisi delle concessionarie non e` solo per il mercato Italia infatti tutti i mercati della UE hanno +o - gli stessi problemi. Questo e` il momento per i costruttori e i concessionari di sedersi al tavolo delle trattative e far si che non piu` sia solo il costruttore ad avere la" voce grossa" .... Imponendo ai conessionari acquisti vetture e spese per immobili che di questi tempi sono impensabili da sostenere. Far si anche che costruttori, importatori, distributori e concessionari si mettano d'accordo per fare fronte comune contro con chi governa per riconsiderare al ribasso imposte, balzelli vari e tassi d'interessi da strazzinaggio che applicano le finanziarie.
  • Penso che uno dei principali problemi dei dealers sia lo stock di auto accumulatosi già prima dell'emergenza Covid-19. Piuttosto che i costosi incentivi all'acquisto, che "drogano" il mercato, vedrei con favore incentivi alla rottamazione di euro 0-1-2-3 a fronte dell'acquisto di un usato "fresco" o km0: esenzione dell'IPT e della tassa di proprietà per 2-3 anni. Il costo non sarebbe elevatissimo, penso, e verrebbe in parte diluito negli anni, ed i dealers potrebbero disfarsi di parte dei loro stock, che in caso contrario si svaluterebbero e si deteriorerebbero sempre più
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg Ford Mustang Mach-E: ecco com'è http://tv.quattroruote.it/news/video/ford-mustang-mach-e-ecco-com- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png Ferrari Roma, l'analisi stilistica: tutti i dettagli del design spiegati in esclusiva http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-roma-lanalisi-stilistica-tutti-i-dettagli-del-design-spiegati-in-esclusiva News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg Il giro di pista della Chevrolet Corvette C8 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-giro-di-pista-della-corvette-c8 News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca