Industria e Finanza

Carlos Ghosn
Spuntano nuove prove sul "piano interno" per l'estromissione dalla Nissan

Carlos Ghosn
Spuntano nuove prove sul "piano interno" per l'estromissione dalla Nissan
Chiudi

"Carlos Ghosn ha sempre affermato di essere stato cacciato dalla Nissan e ora ci sono alcune prove a sostegno delle sue affermazioni". È quanto riporta l'agenzia Bloomberg, ricostruendo i fatti antecedenti l'arresto dell'ex plenipotenziario della Casa di Yokohama e dell'alleato francese Renault. Informazioni nuove, emerse da corrispondenze interne e testimonianze di persone a conoscenza della vicenda.

La ricostruzione. Bloomberg spiega come i tentativi da parte dei principali dirigenti della Nissan per estromettere il manager dall'azienda siano iniziati quasi un anno prima dell'arresto, disposto dalle autorità giudiziarie giapponesi nell'autunno del 2018. In parte, le cause delle iniziative sarebbero da attribuire al malcontento per la maggiore integrazione tra la Nissan e la Renault auspicata e pianificata dallo stesso Ghosn. Da mesi circolano indiscrezioni sui reali motivi della cacciata del dirigente, ma per Bloomberg ci sarebbero delle prove inconfutabili che smentiscono le dichiarazioni pubbliche su un licenziamento legato a una cattiva condotta finanziaria. L'agenzia scrive, in particolare, di una "catena di corrispondenze via email risalente a febbraio 2018" che confermerebbe il quadro "di una campagna metodica" per cacciare l'ormai ex presidente: "Allarmati dall'impegno annunciato da Ghosn all'inizio del 2018 di rendere irreversibile l'alleanza franco-nipponica, i top manager della Nissan avrebbero discusso dei loro timori sui passi compiuti per aumentare l'integrazione". Al centro del presunto piano interno (o del "complotto", come lo ha definito lo stesso Ghosn a inizio anno) ci sarebbe Hari Nada, il quale, in una mail inviata verso la metà del 2018 a Hitoshi Kawaguchi, avrebbe sottolineato la necessità di agire contro l'allora presidente per "neutralizzare le sue iniziative". Lo stesso Nada, il giorno prima dell'arresto di Ghosn, avrebbe inviato un promemoria all'allora amministratore delegato Hiroto Saikawa per chiedere la risoluzione dell'accordo alla base dell'Alleanza, il ripristino del diritto della Nissan ad acquistare azioni Renault (o addirittura a prenderne il controllo) e la cancellazione dei poteri francesi nelle nomine del direttore operativo della Casa nipponica e di altri responsabili di alto livello. Saikawa sarebbe stato invitato a cogliere l'opportunità dell'arresto per chiedere cambiamenti sostanziali nell'Alleanza, a partire da una nuova governance, e a fare, sin da subito, pressioni sulla Renault per rafforzare la posizione dei giapponesi e le loro eventuali richieste. 

Il ruolo di Nada. Nada, avvocato malese entrato in Nissan negli anni 90 e diventato uno dei manager più vicini a Ghosn, non è stato solo il responsabile dell'indagine interna alla base delle accuse delle autorità giudiziarie di Tokyo, ma è stato anche coinvolto nelle presunte malversazioni del suo presidente, visto il suo ruolo di primo piano all’interno della direzione generale. Stando alle mail, Nada avrebbe condotto personalmente indagini tra il Brasile e il Libano sull'utilizzo da parte di Ghosn delle abitazioni fornite dall'azienda. Dall'alto della sua posizione, il manager avrebbe quindi chiesto a Saikawa, diversi giorni prima dell'arresto, di premere per sostenere accuse ben più gravi di quelle che hanno portato all'arresto di Ghosn, anche tramite una "campagna mediatica" tesa a "distruggerne la reputazione". In definitiva, le ricostruzioni dell'agenzia Bloomberg confermerebbero le accuse mosse dallo stesso Ghosn, relative a un complotto ordito contro la sua persona.  

COMMENTI

  • una volta salvata, renault (ghosn) avrebbe fatto un buon lavoro se avesse messo a capo di nissan gente di sua piena fiducia, gente che la pensava come lui. non ha costruito una squadra perché, evidentemente, non pensava che ce ne fosse il bisogno. e il silenzio dell'azionista di maggioranza, di chi ha messo i soldi per salvare nissan, ha qualcosa di allucinante. e ha un riscontro con la "competenza" che ha sfoggiato con la mancata fusione con fca. i conti in rosso del colosso franco nipponico sono la naturale conseguenza non della fuga di ghosn, ma della sua presenza. infine il de meo: un ad che arriva solo dopo che è stato presentato da una ammistratrice ad interim un piano industriale da incubo per la gravità e per gli effetti che avrà nel tempo. difficile pensare che lui non l'abbia condiviso
     Leggi risposte
  • Io fossi De Meo, mi chiederei la notte prima di addormentarmi, chi me lo ha fatto fare di cacciarmi in un covo di vipere... In Renault sarà anche AD. ma chi troppo in alto vola... Icaro docet!
  • fossi in renault cioè de meo ne approfitterei per salutare nissan e mitsubishi e allearmi con daimler...hanno dimostrato che meritano di fallire...
     Leggi risposte
  • Penso che i dirigenti Nissan stiano facendo Harakiri uno dopo l'altro o debbano seriamente pensarci, visto che andato via (o cacciato, vabbè) Ghosn i conti Nissan sono andati in rosso in sei mesi e ora devono pure affrontare il post Covid, con la Renault sull'orlo del fallimento se non interviene lo stato Francese ad aiutarli.... che lungimiranza!
  • Nani che cospirano contro un gigante. Peraltro da notare la correttezza giapponese che dopo essere stata salvata dal fallimento da Renault, e riportata in alto, cerca di mangiarsi i francesi. Grande correttezza.
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22643/Thumb Nissan Juke.jpg Nissan Juke 2019: meno curve, più tecnologia http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/nissan-juke-2019-meno-curve-pi-tecnologia Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22389/poster_002.jpg Ariya e IMK: ecco il futuro di Nissan http://tv.quattroruote.it/eventi/tokyo-2019/video/salone-di-tokyo-2019-nissan-ariya-e-imk Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22347/juke-temp3.jpg Al volante della nuova Nissan Juke, ecco come va! http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/premiere/video/nissan-juke-premiere-1-1-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22248/thumb leaf blu.jpg Nissan Leaf E+: l'autonomia cresce ma i tempi di ricarica... http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/nissan-leaf-e-l-autonomia-cresce-ma-i-tempi-di-ricarica- Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21871/THUMB NISSAN MICRA.jpg Nissan Micra: la prova del 1.0 turbo con cambio Cvt http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/nissan-micra-la-prova-del-1-0-turbo-con-cambio-cvt Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/21458/poster_008.jpg A Ginevra con Paolo Massai: mica tutti gli ibridi sono uguali! http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/ibride-con-massai-mp4 Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21433/WhatsApp Image 2019-03-06 at 16.30.25.jpeg Nissan IMq: ecco come sarà la prossima Qashqai http://tv.quattroruote.it/eventi/ginevra-2019/video/nissan-imq-ecco-come-sar-la-prossima-qashqai Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/21272/poster_001.jpg La Nissan rende visibile l'invisibile al Ces di Las Vegas http://tv.quattroruote.it/eventi/ces-2019/video/la-nissan-rende-visibile-l-invisibile-al-ces-di-las-vegas Eventi
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20802/poster_0081.jpg Nissan Qashqai: ecco come funziona il Pro Pilot http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/prova-nissan-qashqai-pro-pilot-mp4 Prove
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20250/poster_002.jpg Nuova Nissan Leaf: la prova di Paolo Massai http://tv.quattroruote.it/le-prove-di-quattroruote/prove-su-strada/video/nuova-nissan-leaf-la-prova-di-paolo-massai Prove

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca