Industria e Finanza

Continental
Claus Petschick guiderà il nuovo Dipartimento Sostenibilità

Continental
Claus Petschick guiderà il nuovo Dipartimento Sostenibilità
Chiudi

La Continental ha aperto un nuovo dipartimento che raccoglierà al suo interno ogni attività di natura ecosostenibile operata dall’azienda: a capo di questa divisione ci sarà Claus Petschick, già responsabile della direzione strategica e della gestione dei progetti di sostenibilità.

Il progetto. Petschick fa parte della società tedesca da circa 30 anni, dove ha ricoperto varie posizioni. In questo suo nuovo ruolo, il manager si rifarà direttamente a Christian Kötz, capo della business area pneumatici e membro del consiglio esecutivo della Continental AG. La nascita del Dipartimento Sostenibilità rientra nel programma strategico Vision 2030 dell’azienda e sarà fondamentale per "consolidare le nostre attività e i progetti di ricerca, nonché sottolineare il nostro impegno per l’espansione di business model sostenibili e di prodotti e servizi innovativi lungo l’intera catena di valore".

L’impegno dell’azienda. La società tedesca, tra i principali fornitori dell'industria automotive, sta investendo molto nella ricerca e nello sviluppo di tecnologie, materiali e processi di produzione compatibili con l’ambiente. Tra le iniziative adottate, per esempio, figura la costruzione dell’impianto ContiLifeCycle di Hannover nel 2013, nato per definire nuovi standard nel campo del riciclo dei pneumatici. In questa direzione va anche l’intenzione della Continental di ridurre le importazioni di gomma naturale, trasferendo la produzione vicino agli impianti di realizzazione dei pneumatici in modo da combattere la deforestazione e ridurre le emissioni generate dai trasporti.

COMMENTI