Industria e Finanza

Mitsubishi
Stop alle spedizioni in Europa di Outlander, ASX ed Eclipse Cross

Mitsubishi
Stop alle spedizioni in Europa di Outlander, ASX ed Eclipse Cross
Chiudi

La Mitsubishi avrebbe deciso di interrompere le spedizioni in Europa di alcuni modelli già a partire dal prossimo mese di settembre: in particolare, secondo le fonti di Automotive News, lo stop riguarderebbe le Suv Outlander Phev, ASX ed Eclipse Cross.

Le strategie della Casa. La decisione di bloccare le spedizioni verso il Vecchio continente è legata a una scelta strategica ben precisa, descritta pochi giorni fa nel nuovo piano di ristrutturazione e legata al contestuale addio all'Europa: il congelamento del lancio di nuovi prodotti era stato già confermato, ma non c'erano ancora dettagli sulla tempistica. Ora, le indiscrezioni del sito specializzato delineano un quadro più preciso, che va oltre lo stop alle tre Suv (le quali, da sole, rappresentano quasi i due terzi di volumi di vendita del costruttore) e che interessa ulteriori modelli: nello specifico, le spedizioni del pick-up L200 e della berlina compatta Space Star dovrebbero proseguire fino al termine del 2021, per poi essere bloccate del tutto.   

Troppi costi. L'abbandono dell'Europa è la risposta a diversi problemi e questioni aperte, in primis quella dei costi elevati e non sufficientemente compensati dai volumi di vendita. Nel 2019, questi ultimi non hanno superato le 150 mila unità; inoltre, sempre secondo Automotive News, lo stop alle spedizioni consentirebbe all'azienda giapponese di evitare di sostenere le crescenti spese necessarie per adeguare i propri modelli alle nuove normative sulle emissioni. Non solo. In Europa, la Casa si è sempre appoggiata a una rete di importatori indipendenti (come il gruppo Koelliker in Italia), salvo costituire, nel 2019, la Mitsubishi Europe, nata per rafforzare le attività commerciali: lo stesso è stato fatto in altre regioni geografiche, ma la mossa non ha funzionato e ha solo aumentato i costi operativi, ponendo le basi per le enormi perdite registrate negli ultimi anni. Anche per risolvere questa situazione, i vertici aziendali hanno deciso, di comune accordo con gli alleati Renault e Nissan, di avviare una razionalizzazione del modello di business, il quale prevede un crescente impegno in Giappone e nell'area del Sud-est asiatico, con il contestuale abbandono di grandi mercati come, per l'appunto, l'Europa.  

La situazione in Italia. Per quel che riguarda il nostro Paese, il gruppo Koelliker smentisce "categoricamente" la ventilata interruzione delle spedizioni in Europa di Outlander PHEV, ASX ed Eclipse Cross dal mese di settembre: secondo l'importatore, infatti, "le forniture procedono regolarmente e i prossimi arrivi programmati per l’autunno sono confermati".

COMMENTI

  • gsi non me ne frega nulla di mitsubishi...mi sa che tu invece hai una pajero in garage: se vuoi ti presento l'avvocato dove ho fatto pratica che aveva un'asx così vi mettere a discutere di grandi sistemi industriali e ci risparmi i tuoi commenti su quattroruote...ma vedi tu se devo rendere conto di quello che scrivo ad uno che si firma con uno pseudonimo...
  • ce ne faremo una ragione...
     Leggi le risposte
  • Anche Ford dal 31 luglio negli USA non produce più la Fusion (la Mondeo) mentre già non sono più fabbricate Fiesta e Focus. Praticamente Fusion, Galaxy, S Max ed Edge verranno tutte sostituite da un solo SUV.
  • l’errore madornale è stato eliminare la famiglia Lancer (sia a marchio Mitsubishi, sia le versioni rebadged con marchi Proton, Dodge e Plymouth). Attualmente gli unici modelli interessanti rimasti sono Pajero/Shogun (che sta uscendo di produzione perchè ormai datata) e L200/Triton (che resisterà fino al 2021). Inspiegabilmente, Pajero Sport / Challenger (versione "chiusa" del pick-up) non è più importato in Europa (in linea con la scelta di diversi concorrenti come Ford), ma avrebbe potuto avere successo. Outlander e ASX sono praticamente invendibili dopo la recente eliminazione del diesel. La scelta della proprietà è l’atto finale di un harakiri progressivo...
     Leggi le risposte
  • Come faranno gli olandesi e gli svedesi che vivono di auto plug in???? L Olanda aveva la ex Daf Volvo che assemblava Mitsubishi se non ricordo male quindi aveva un plant enorme...evidentemente non è bastato
  • Come faranno gli olandesi e gli svedesi che vivono di auto plug in???? L Olanda aveva la ex Daf Volvo che assemblava Mitsubishi se non ricordo male quindi aveva un plant enorme...evidentemente non è bastato
  • lo stop alle spedizioni consentirebbe all'azienda giapponese di evitare di sostenere le crescenti spese necessarie per adeguare i propri modelli alle nuove normative sulle emissioni. .............. discorso emissioni è da sempre causa ed origine... se ci si fosse fermati alle euro 4 ci sarebbero meno problemi.....
     Leggi le risposte