Industria e Finanza

Hyundai
Ioniq diventa un brand: tre nuove elettriche dal 2021

Hyundai
Ioniq diventa un brand: tre nuove elettriche dal 2021
Chiudi

La Hyundai presenta il nuovo brand Ioniq dedicato ai modelli elettrici. Il debutto è fissato per il 2021 ed entro tre anni saranno offerti sul mercato tre modelli a emissioni zero. Per lanciare il marchio la Casa coreana ha scelto Londra, trasformando la ruota panoramica del London Eye in una enorme Q illuminata nella notte.

Brand separato per le elettriche con piattaforma e-Gmp. La scelta della Hyundai, già condivisa con altri grandi gruppi, è quella di caratterizzare i modelli a zero emissioni con design, servizi e contenuti specifici sottolineati da un marchio dedicato. Partendo dal modello che ha dato il via alla transizione verso l'elettrico, ovvero la Hyundai Ioniq del 2016 offerta in triplice versione ibrida, plug-in ed elettrica, la Casa ha sviluppato un brand a sé stante che avrà come base l'innovativa piattaforma modulare e-Gmp. Il progetto sarà capace di massimizzare l'efficienza del powertrain e lo spazio destinato ai passeggeri e secondo numerose indiscrezioni potrebbe portare al debutto nel segmento l'impianto a 800 Volt.

Tre modelli in tre anni. Il primo modello a debuttare sul mercato nel 2021 sarà la Ioniq 5, una Suv di taglia media direttamente derivata dalla Hyundai 45 Concept. A questa seguiranno i modelli Ioniq 6 e Ioniq 7: il primo avrà le forme di una berlina sportiva ispirata alla Prophecy Concept e debutterà nel 2022, mentre il secondo entrerà nel settore delle Suv di grandi dimensioni e verrà presentato nel 2024. 

COMMENTI

  • E' impressionante come tutte le Case del mondo stiano investendo sull'elettrico. Francamente, con la tecnologia attuale delle batterie, mi sembra ancora poco convenniente, a meno che una qualche "svolta tecnologica" di cui non sappiamo, sia dietro l'angolo...