Industria e Finanza

Fisker
Accordo con la Magna International per la produzione della Ocean

Fisker
Accordo con la Magna International per la produzione della Ocean
Chiudi

Dopo il memorandum firmato ad agosto, la Fisker ha siglato un accordo strategico con la Magna International per la produzione in serie della Ocean. L'inizio dell'assemblaggio della Suv elettrica è previsto per l'ultimo trimestre del 2022, quindi nei tempi già previsti dalla Casa, che sta già raccogliendo le prenotazioni online per il modello.

La nuova piattaforma FM29. La Ocean sarà prodotta in Europa sulla base della nuova piattaforma modulare di alluminio FM29, nata dalla cooperazione tra la Fisker e la Magna, che sarà in futuro utilizzata anche per altri modelli del brand, attesi al debutto sul mercato entro il 2025. La Casa statunitense ha, per l'occasione, confermato l'intenzione di proporre la Suv a zero emissioni con prezzi a partire da 37.499 dollari (circa 32 mila euro), che scenderebbero a 29.999 dollari (circa 25.600 euro) sfruttando al massimo gli incentivi previsti negli Usa.

Quote in palio. Oltre all'accordo relativo alla produzione delle vetture di serie, la Fisker ha stretto con la Magna anche un più profondo rapporto finanziario. Dopo la partnership in via di definizione con la Spartan Energy Acquisition Corp., la società avrà infatti la prelazione per l'acquisto di quote della Casa americana fino al 6%.

COMMENTI

  • Ecco che Enrico Fisker ha fatto un'altra buona mossa, probabilmente guidato dai compagni/padroni di cordata: anziche' dedicarsi ad un faraonico impianto (coi soldi di chi?), ha seguito il modello Fisker Karma: toll manufacturing. Non so dove i margini vadano a finire, tanto piu' che pare la piattaforma sia stata co ingenierizzata. Ora come ora serve andare sul mercato e dare sostanza ai tanti teaser per la Ocean.