Industria e Finanza

Volkswagen Golf
Negli Usa la produzione è giunta al capolinea

Volkswagen Golf
Negli Usa la produzione è giunta al capolinea
Chiudi

La fabbrica messicana di Puebla ha assemblato l'ultimo esemplare della versione americana della Volkswagen Golf. La cinque porte, infatti, non sarà più commercializzata negli Stati Uniti dopo una carriera iniziata nel 1974 con un totale di circa 2,5 milioni di esemplari venduti. Il modello tornerà nel 2022, ma soltanto con le sportive GTI ed R dell'ottava serie, segnando così un deciso cambio di strategia per il marchio. La richiesta per le hatchback tradizionali si è infatti contratta a favore di Suv, crossover e vetture elettrificate: il modello rimarrà quindi solo come icona sportiva.

Versione unica della Golf 7 per il 2021. Per il Model Year 2021 la Volkswagen ha già accumulato scorte sufficienti per la domanda prevista: si tratta di una versione unificata della Golf 7 con propulsore 1.4 TSI da 150 CV con cambio manuale o automatico e un allestimento particolarmente ricco. Per la versione con trasmissione manuale il prezzo fissato è di 23.195 dollari, pari a circa 19.100 euro al cambio attuale.

COMMENTI

  • Però! Strani questi prezzi in America… in europa credo che la corrispondente versione con lo stesso equipaggiamento costi (costerebbe) almeno 28.000€
     Leggi le risposte