Industria e Finanza

Dieselgate Volkswagen
Spagna, risarcimenti ai clienti per 16 milioni di euro

Dieselgate Volkswagen
Spagna, risarcimenti ai clienti per 16 milioni di euro
Chiudi

La Volkswagen dovrà pagare oltre 16 milioni di euro in risarcimenti a clienti spagnoli che hanno acquistato vetture equipaggiate con dispositivi per manipolare le emissioni: lo ha stabilito il tribunale di Madrid al termine di una contesa - durata cinque anni - tra un'associazione di consumatori e il costruttore tedesco.

"Pratiche anticoncorrenziali". Secondo la corte di giustizia, la Casa ha messo in atto "pratiche commerciali anticoncorrenziali": per questo, i giudici hanno disposto un indennizzo di circa 3.000 euro nei confronti di ciascun membro della associazione di consumatori. Questa sentenza, per la quale la Volkswagen ricorrerà in appello, chiude una disputa legale scaturita in seguito al dieselgate del 2015, che si inserisce in un filone di iniziative analoghe intraprese dai clienti del costruttore automobilistico in vari Paesi. Negli Stati Uniti, per esempio, i proprietari di auto con defeat device hanno patteggiato un accordo da 25 miliardi dollari nel 2016. Solo qualche mese fa, invece, la corte suprema federale di Karlsruhe ha stabilito che la Volkswagen dovrà provvedere a risarcire gli acquirenti dei veicoli, chiarendo che tutti i clienti della Casa hanno il diritto, "in linea di principio", a ricevere un rimborso al netto dei chilometri percorsi successivamente all'acquisto delle auto.

COMMENTI

  • Con gli amici al bar a volte si discute di auto e alcuni dicono sempre , che se vuoi un auto perfetta e senza problemi , vai sulle tedesche, perchè quelle costruite in Italia fanno schifo! Altri dicono che le auto tedesche sono tutte uguali , anonime, noiose e non ti diverti a guidarle. Invece io penso che sembra strano che i tedeschi , che sono pignoli come diceva una pubblicità, fanno queste cose, però un lato positivo c è, almeno risarciscono! Comunque io non penso che le auto italiane fanno schifo, anzi anche noi siamo forti!
     Leggi le risposte
  • Solo in Italia nessuno si muove. Io non ho una w. Ma mi chiedo: le nostre associazioni dove sono.... che vergogna!
     Leggi le risposte