Industria e Finanza

Stellantis
Gaetano Thorel è responsabile dei marchi Fiat e Abarth per l'Europa

Stellantis
Gaetano Thorel è responsabile dei marchi Fiat e Abarth per l'Europa
Chiudi

Maxime Picat,  direttore operativo per il gruppo Stellantis della regione denominata "Europe Enlarged", ha delineato la squadra di management che avrà il compito, non certo facile, di gestire le attività nel Vecchio Continente: tra le varie nomine, rivelate ieri durante una conference call, spicca quella di Gaetano Thorel, già numero uno della Ford Italia e con un breve passato anche in FCA prima di assumere, l'anno scorso, il timone di PSA Italia. Al dirigente catanese è stata affidata la responsabilità dei marchi Fiat e Abarth, mentre Santo Ficili è stato nominato Country Manager di Stellantis per l'Italia.

Le altre nomine. La Peugeot, invece, sarà guidata da Massimo Roserba, già amministratore delegato della joint venture cinese Dpca, mentre l'Alfa e la Lancia saranno supervisionate da Roberta Zerbi, in passato numero uno per l'Europa del marchio del Biscione. Antonella Bruno continuerà a guidare il brand Jeep. La responsabilità della Citroën è stata affidata ad Arnould Ribault, quella della DS a Sebastien Bandelle e quella della Opel a Sander Yansen. Eric Laforge si occuperà dei veicoli commerciali e Francesco Abruzzesi dell'area Parts & Services. A livello di funzioni, il direttore finanziario sarà Frederic Brunet, mentre, per quanto riguarda le attività produttive, Stefan Dubes sarà responsabile dei segmenti di fascia alta, Francesco Ciancia (che mantiene la responsabilità del manufacturing della Maserati con gli stabilimenti di Torino, Grugliasco e Modena) di quelli di fascia bassa e media e Munoz Codina dei veicoli commerciali. 

COMMENTI

  • Tutta gente preparata e con esperienza acquisita con altri marchi ma alla fin dei conti saranno i mercati a determinare il loro successo e se si continua con questa stagnazione economica sara` molto dura per tutti.
  • Un altro ex PSA messo a capo di brand italiani, (non che sia un male a prescindere visti i disastri dei predecessori FCA, aspettiamo e vedremo che saprà fare). Ma la domanda topica è: Che fine ha fatto Night Prowler??? Lo hanno forse epurato dopo la scomparsa del suo mentore???
     Leggi le risposte
  • Mi sembra che Stellantis sta costruendo un organico abbastanza equilibrato con ex PSA, Opel e FCA in entrambi le aree europee e altre. Un buon signale !